Utente
Salve
vi scrivo perchè durante le festività natalizie ho avuto l'influenza, con tosse e snusite.
il medico di base mi ha ordinato un trattamento con la cefixima.
passati dieci gg dal trattamento ho avuto dolori allo stomaco.
due episodi di diarrea, feci con muco.
ho preso subito l'enterolactis
il muco non c'è più.
ma adesso mi sento molto costipato.
non ho stimoli a defecare.
e noto che nonostante oggi abbia evaquato due volte quindi nella normalità, faccio molta fatica e le feci sono meno corpose del solito.
non ho assolutamente lo stimolo
si tratta di stipsi?
cosa devo fare?
mi chiedo se sia stato l'antibiotico a darmi questo problema.
grazie mille

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Può essere stato l'antibiotico come anche una virosi intestinale. Credo che tutto debba ritornare nella norma con una normale alimentazione.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie della prontissima risposta dottor Cosentino.
Il medico di base aveva escluso la forma virale in quanto non ho avuto e non ho febbre.
Come dicevo sto prendendo enterolactis. Devo sospenderlo?
Mi fa strano non avere alcun stimolo. Se non gas.
Ho provato con la dieta in questi giorni ma non è' cambiato nulla. Se mangi mi gonfio subito e mi fa male ma in lodo lieve l'addome.
Non mi è' mai successo.
Grazie mille

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ok per il probiotico ed aggiunga dei prodotti a base di simeticone per il meteorismo.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
salve dott. Cosentino.
le scrivo perche ieri le evaquazioni erano riprese regolarmente.
oggi la stipsi sembra peggiorata.
nel senso che sono andato tre volte al bagno ma la fatica era immensa.
il dolore anche. (le emorroidi si fanno snetire)
le feci pochissime e piccolissime, non so se in gergo si dica feci caprine.
non so se ci sia una tempistica per cui il codex e il benefibra inizino a fare effetto.
ho sempre avuto problematiche con gli antibiotici.
ma a distanza di 10gg dall'assunzione e cosi perdurata nel tempo no.
le chiedo consiglo se stare tranuillo o se devo contattare il medico per fare esami specifici.
ovviamente non avendo da tanto tempo questo problema e per così a lungo mi trovo molto frustrato.
poi aggiungo l'essere andato a cercare in rete informazioni......
devo avere pazienza perchè ci vorrà un pò a ristabilire la situazione?
può veramente un antibiotico causare un problema così frustrante?
cordiali saluti




[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nulla di allarmante. Assumerei qualche bustina di polietilenglicole per ammorbidire le feci ed eventualmente parlerei con il suo medico in caso di persistenza del disturbo.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
grazie ancora.
questa sera sono passato dal medico.
ha confermato una disbiosi.
attraverso la visita ha appurato che il colon è contratto (mi faceva male durante la tastazione)
mi ha detto come lei di stare sereno.
mi ha detto di integrare alle due di codex giornaliere del bifiselle sempre due volte.
più una volta di benefibra.
questa mattna l'evaquazione è stata ok. questa sera invece sempre feci caprine con pochissimo muco.
mi ha detto inoltre di fare una dieta a base di fibre.
lo dovrò risentire a metà della settimana prossima.
spero passi in fretta.
grazie ancora.
cordiali saluti

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene. Proceda con tali accorgimenti. Tutto si risolverà.

Auguroni.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
salve dottore Cosentino.
le scrivo perchè sto facendo la terapia come detto.
in questi giorni ho inizato anche a mangiare molta verdura e pasta e pane integrale. in modo da apportare più fibra.
diciamo che in un certo senso va meglio.
ho mangiato broccoli e quando ho visto le feci tendenti al verde mi sono spaventato.
durante il giorno non ho stimolo ad evaquare. di solito la sera.
il giorno è sempre difficilissimo e i risultati sono irrisori.
la sera più ok.
noto sempre dei piccolissimi punti di muco.
o non so se è cibo non assimilato.
non vorrei essermi ossessionato con questa cosa.
vorrei semplicemente tornare alla mia routine.
il medico mi ha prescritto la terapia con probiotici e benefibra per 15 gg.
lo dovrò risentire dopodomani.
se non vado di corpo normalmente mi viene l'ansia.
ho molto ma molto gas durante tutto il giorno.
sicuramente mangio un pò meno perchè mangio in modo diverso.
non so cosa pensare.
cordiali saluti

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Deve solo non allarmarsi. Ha risentito il suo medico ?


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Salve dottore Cosentino.
Ieri ho sentito il mio medico.
Premetto che è' un periodo di fortissimo stress per me questo. E sono molto ansioso.
In questi giorni la mattina ho sempre evacuato. Dopo una settimana di verdure e fibre le feci sembrerebbero aver ripreso il loro colore normale. Mi è' capitato questa mattina di svegliarmi con un leggero mal di pancia. Ne ho fatta un po' a casa ed era dura e poi fatta a lavoro ed era più morbida. Ieri sera ho mangiato prugne secche. Non ho riscontrato tra ieri ed oggi la presenza di punti bianchi sulle feci. Tra l'altro avendo detto al medico che erano parte delle feci mi ha detto che sono cosa ben diversa dal muco.
Ho perso un po di peso, calcoli che è' un periodo in cui ho smesso di mangiare carne.
Dormo poco per lo stress e mi sento un po stanco.
Mi ha detto di stare sereno e non ossessionarmi nel controllare costantemente le feci.
Ha escluso qualsiasi questione patologica.
Come le dicevo ho ripreso la routine. E sto variando la dieta integrando carne di pollo.
Sono abbastanza ipocondriaco lo devo ammettere.
Anche perché se non c'è l'ho cerco di farla.
Dovrò risebtirko la settimana prossima.
Io continuerò con i pribiotici e il Benefibra.
Le emorroidi sembrerebbero darmi un po di pace.
Penso che almeno una volta al giorno devo evacuare sennò ebteo in ansia.
E alla piccola stranezza sulle feci mi allarmo.
Dopo la mattina solitamente sono al giorno dopo non la faccio più.
Ritiene che ci sia una componente psicologica in tutto questo?
La ringrazio

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
>> Ritiene che ci sia una componente psicologica in tutto questo? <<


Fortemente ......




Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente
Sono andato già tre volte stamattina. Più tenera e sottile del solito e mal di pancia. Ritiene tutto nella norma? Colore normale. Ritiene debba continuare con i pribiotici e il benefibra? Potrebbe essere il sindrome del colon irritabile? Grazie ancora

[#13] dopo  
Utente
fatta per la quarta volta. e di nuovo questo spot bianco delle dimensioni di un chicco di mais.
non so più cosa pensare.
cordiali saluti

[#14] dopo  
Utente
Da ieri non ho praticamente evacuato. Ho provato tantissime volte perché sentonlo stimolo ma è' solo gas. Oggi a forza di spingere per l'ennesima volta ho trovato sulla carta igienuca una goccia di sangue rosso vivo. Ma penso sia dovuta agli sforzi e le emorroidi. Chiedo consiglio. Ci sono esami specifici che dovrei fare? Sto continuando sempre con probiotici.il muco nelle feci potrebbe essere dovuto alle emorroidi? Grazie buona giornata e cordiali saluti.

[#15]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il sangue é legato allo sforzo defecatorio e gli altri sintomi sono da colon irritabile.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente
Grazie dottore. Ho perso peso negli ultimi sei mesi e specialmente nell'ultimo. 6 kg. Questo lo considero frutto dello stress. Perché in passato ho sempre fatto così. La mia ansia da ipocondria è arrivata alle stelle. Ho preso appuntamento con un terapeuta per discutere del problema. Perché mi sto ossessionando pensando ovviamente al peggio. Oggi non ho ancora evacuato. E vedo che sulla carta c'è sempre anche se pochissimo muco giallognolo. Ho sempre avuto in passato problemi di stomaco. Quando andavo a scuola soffrivo di attacchi di diarrea. Mia nonna è' morta di tumore al pancreas 6 anni fa. E lo hanno scoperto molto tardi. Ed è' una cosa che mi ha segnato in maniera importante. Vorrei fare mille analisi ma farebbe sempre parte di questa ipocondria. Mi rassicurano le sue parole e la ringrazio per la sua risposta. Avevo fatto una visita provato logica due anni fa ed era tutto apposto. Tanto che il medico mi disse stia serbo ci vediamo tra dieci anni. la ringrazio nuovamente cordiali saluti

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ribadisco ancora la mancanza di motivi per pensare a brutte patologie.

Buona domenica


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente
slave dottor cosentno.
ho sentito oggi il mio medico.
mi ha detto che per farmi stare tranquillo mi farà fare la colonscopia.
io oggi ho evaquato sempre a rate.
le feci sono colr "cioccolato al latte"
unica cosa le emorroidi ogni volta che defeco perdono un pochino di sangue. spero siano le emorroidi.perchè non mi fanno male. se cerco di defecare e spingo ne sento una in particolare e un piccolissomo fastidio quando escono le feci.
il muco è cambiato.
dalle palline bianche che le dicevo è diventato più trasparetnte e giallognolo e filamentosi.
nel senso che non fa più parte delle feci ma è come se le rivestisse.
il mio medico appunto ha detto e ribadito la sindrome del colon irritabile.
ma visto che sono molto in ansia ha detto che per farmi calmare mi farà fare l'esame e non perchè ritiene ci sia qualcosa.
cosa pensa?
grazie mille
cordiali saluti

[#19] dopo  
Utente
Salve dottore. Anche oggi dopo tutto ieri, ogni volta che vado a defecare macchio la carta con sangue.ho prenotato una visita proctologica d'urgenza.
Oggi non ho notato muco nelle feci. Non ci capisco più nuente. Non riesco a tranquillizzarmi.
Cordiali saluti

[#20]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La visita proctologica la tranquillizzerà. Vedrà.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#21] dopo  
Utente
Salve dottore.
Tornato da poco. Mi ha detto che non ho emorroidi che sanguinano ma che la mucosa anale è sottile con presenza di strie facilmente sanguinanti. Non presenza di muco od altre lesioni. Addome trattabile, presenza di corsa colica e tensione con dolore evocato alla palpazione profonda. Mi ha detto che il colon è' disteso spero di ricordare bene.
Mi ha ordinato un antispasmo, ozono a crema, benefibra due volte al giorno. Più en 15 goccia la sera e 5 il mattino. Aspetta l'esito della colon scopia.
Spero veramente sia una semplice disbiosi.
Mi diceva che se c'è presenza di muco nelle feci la colonscopia è' obbligatoria da prassi.
Domani prenderò appuntamento per l'esame. Spero davvero in niente di grave. Grazie ancora è' davvero gentile.

[#22]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nulla di grave. Mi aggiorni.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#23] dopo  
Utente
Salve dottore. Ho prenotato colonscopia privatamente per questo venerdì mattina. Altrimenti avrei dovuto farla a giugno. Questa mattina ho evacuato senza sporcare carta di sangue. Sempre andando due volte. Il colore era normale. Sempre cioccolata lato al latte. Non ho notato fatico particolari . L'unica cosa su quattro feci c'è ne era una lunga e sottile. Era la parte finale. Poi sono riandato ancora e le dimensioni erano nella norma. La dottoressa di ieri mi ha detto che è' normale possa accadere se non mangio per la tensione. Ho questa sensazione si essere pieno. Ma lo stomaco brontola di continuo. Ho notato pochissimo muco. Un poco pulendomi sulla carta. No c'è più la quantità di prima.
È' un segno incoraggiante?
Sto perdendo ancora peso, ma ieri ho mangiato veramente poco.
Sono molto spaventato dalla colonscopia.
Cordiali saluti.

[#24]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Attenda con tranquillità la Colonscopia. A risentirci.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#25] dopo  
Utente
una domanda. ma può esserci sindrome da colon irritabile senza dolori colici?
io sento lo stimolo ad andare e magari non la faccio. ma non ho dolori colici.
il mio medico dice che è un buon segno. altri dicono che invece non è da ocnsiderarsi sindrome da colon irritabile.
cordiali saluti

[#26] dopo  
Utente
slave dottor Cosentino.
fatto questa mattina colonscopia.
questo il risultato:
agevole risalita sino al cieco. imperfetta toiletta intestinale. valvola ileociecale plastica regolare, valicabile. l si passa indagando per breve tratto l'ileo distale che si presenta plastico, ben distensibile con mucosa ileale apparentemente regolare rosea. tutti i settori del grosso intestino si presentano plastici con austre normoconformate, disegno vascolare sottomucoso ben definibile, superficie mucosa del colon e retto rosea lucente, regolare. all'anoscopia emorroidi 2 grado.
in conclusione: ileocolonscopia apparentemente muta

che ne pensa?

e ultima domanda.
ma il muco da dove viane??

cordiali saluti
mm

[#27]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Tutto negativo ed il muco é la normale secrezione del colon ..




Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#28] dopo  
Utente
grazie mille dott. Cosentino
mi scusi per l'ansia.
mi rimane da risolvere la stitichezza.
cordiali saluti
e grazie ancora

[#29]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Di nulla ed auguroni.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#30] dopo  
Utente
slave dott. Cosentino.
ho ritirato l'esito dell'esame istologico della colonscopia oggi.
le scrivo quanto riporta.

descrizione:
mucosa del grosso intestino con regolare muciparità degli epiteli ghiandolari e modesta infiltrazione flogistica linfocitaria della lamina propria.
diagnosi:
quadro morfologico aspecifico

ovviamente non sono in grado di interpretare il risultato
mi rimetto a lei
cordiali saluti

[#31]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Istologia del tutto negativa....


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#32] dopo  
Utente
Mi ero preoccupato sul "quadro morfologico aspecifico"
Quindi tutti nella norma e tutto regolare.

[#33]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente. Tutto negativo.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it