Utente
Buongiorno, ho 30 anni e da quasi due settimane ho dei problemi con le feci.

Faccio una piccola premessa: circa 3 settimane fa ho avuto un rapporto protetto con una ragazza eccezion fatta per il cunnilingus che so non essere a rischio per HIV...ma nonostante ciò sono andato in agitazione totale tanto da fare un test ai 14gg e uno lo farò nei prossimi giorni per chiudere definitivamente la cosa.
Dal test già fatto ho controllato pure lo status di Epatite B e C: la prima è ovviamente assente in quanto son stato vaccinato (anticorpi: >15,9) e Epatite C negativa (idem HIV). Il test lo feci per paura di aver preso HIV nonostante il problema che leggerete sotto è apparso dopo nemmeno 5gg dalla stupidata...impossibile quindi parlare di HIV.

Veniamo ora al mio problema: da giovedi 5 marzo faccio feci morbide e di colore tra il giallo spento e il marrone spento senza problemi...ma appunto sono diverse dalle solite che facevo normalmente. Ho provato a cambiare alimentazione, non mangiando più porcate o altro...molto riso, verdure, carote ecc..nulla cambia.

Anzi, alcune volte capita di ritrovare pezzettini di cibo (tipo oggi l'arancione delle carote) sulle feci.

Il mio medico curante, a cui non ho detto nulla della mia premessa ma solo che ero agitato, mi ha prescritto degli integratori di flora e il gadral orale che sto ormai assumendo da lunedi 9 marzo. Dice che dovrebbe essere intestino accellerato.

Aggiungo che fino a pochi giorni fa avevo la lingua completamente bianca, ora è presente del bianco ma in forma minore...non so più cosa fare. Mai avuta prima di quel 5 marzo.
Se continua così credo di chiedere un consulto ad un gastroenterologo.

Aiutatemi a capire

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Concordo sulla visita gatroenterologica se i disturbi dovessero continuare, ma non penserei a patologie di rilievo. Si tranquillizzi.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore.

Con il medico abbiamo tentato la strada di un antibiotico, Bimixin, che al quarto giorno ha migliorato la mia situazione facendo tornare le feci di colore bruno e solide. Ho sospeso la cura al quarto giorno come consigliato dal medico e sono tornato come prima (feci molli e chiare, non proprio diarrea ma simile per l'urgenza di andare in bagno).

Ho fatto eseguire le analisi delle feci, i risultati mi verrano dati venerdi.

E' normale che il giorno dopo la fine del trattamento con Bimixin sia tornato il problema?

Grazie mille.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non lo considererei un problema. Qual'é stato il risultato dell'esame delle feci ?



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Le feci sono risultate negative a tutto (salmonella, shighella e capylobacter ) positivo solo a residui vegetali. Quello e stato l unico giorno di feci solide e marroni da un mese a questa parte. Dopo ho ripreso le feci molli o diarrea. Sono stato anche a digiuno e ho avuto bisogno di andare in bagno due volte...visto la mia premessa iniziale, potrebbe trattarsi di gandria? Se si come si rileva?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non penserei alla giardia che comunque può essere diagnosticata con l'esame parassitologico delle feci.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
E a cosa penserebbe?

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Fosse un mio paziente le direi di non pensarci. Personalmente non vedo problemi di rilievo.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore e buona pasqua.
Dopo 3 giorni di feci diciamo "normali", color marrone chiaro...sono tornato ad accusare fastidi: in primis delle lievi perdite di sangue a cui non ho fatto più di tanto caso perchè anche in passato qualche volta si presentavano e oggi un accenno di diarrea.

Con il mio medico mi sono fatto prescrivere un'ulteriore analisi delle feci:

- ricerca diretta antigene giardia mediante I.F.
- salmonelle: esame colutarale feci
- parassiti intestinali ricerca microscopica dopo concentrazione feci
- parassiti intestinali ricerca macro e microscopica diretta
- esame colturale delle feci (coprocoltura). incl event
- feci esame chimico e microscopico (grassi, prod. di digestione)

in questo modo spero di scoprire cosa mi sta prendendo, perchè dottore...so che è stupido probabilmente, ma sto impazzendo...Secondo lei possono essere sufficienti?
Al ritiro degli esami poi ho già fissato un incontro con un gastroenterologo per vedere con lui come procedere.

Posso porle altre due domande?
- in passato le mie feci gallegiavano ora invece vanno a fondo. E' normale?
- in passato dopo aver evacuato in fase di pulizia avevo qualcosa da pulire...ora invece il fazzoletto resta praticamente pulito...è normale?

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non si soffermi sul passato ed attenda l'esito degli accertamenti, ben completo.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Va bene...comunque spero non sia nulla di grave.
Domani preleverò il campione di feci che porterò martedi mattina a far analizzare.

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene. A risentirci.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente
Dottore ecco gli esiti degli esami.

Feci Esame microscopico:
- Fibre carnee diger : assente
- Fibre carnee non dig: assente
- Fibre vegetali: +
- Grassi: assente
- Amido: +
- Detriti amorfi: assente
- PH: 6.0

Feci ricerca parassiti: negativo
Giardia: negativo
Esame colturale feci: negativo

Sembra tutto ok, no?
Anche le mie feci sono migliorate...almeno sono di un colorito quasi bruno, ma non galleggiano...vanno a fondo. E' normale?

Ultima cosa: è normale che al momento di dover andare in bagno senta come un fastidio allo stomaco?

[#13]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Tutto nella norma. Si tranquillizzi.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente
FORMULA LEUCOCITARIA
granuloc. neutrofili 34.2*
granuloc. eosinofili 6.0
granuloc. basofili 0.8
linfociti 50.5*
monociti 8.5
neutrofili conta ass. 2.22
eosinofili conta ass. 0.39
basofili conta ass. 0.05
linfociti conta ass. 3.28
monociti conta ass. 0.55


questi sono gli esami del sangue...giovedi 30 sarò al San Raffaele per una visita dal gastroenterologo...vedremo lui cosa mi dirà, ma da qualche giorno son tornate le feci molli, dolori allo stomaco pre evacuazione e dolori all'orecchio.
Sto uscendo pazzo dottore.

[#15]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Attenda quindi la visita. Mi aggiorni.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore...sono appena tornato dalla visita.

La dottoressa mi ha detto che per lei non ho nulla e che può succedere di cambiare la consistenza della feci nel tempo.

Per scrupolo mi ha prescritto un esame del sangue per la celiachia e un ulteriore esame per le feci (3 campioni, da prendere a giorni alterni) e un test per la calprotectina.

Celiachia e calprotectina li farò sabato mattina.
Sabato mattina consegnerò il primo campione di feci
Lunedi il secondo campione
Mercoledi il terzo campione

Va bene come tempistica?

Onestamente, ciò non mi lascia lo stesso sereno: conosco il mio corpo e sento che qualcosa che non va c'è, mi fido del parere del medico ma resto un attimo scettico sulla mia situazione.

Posso chiederle un ulteriore informazione: è normale che la dottoressa non mi abbia nemmeno tastato l'addome per sentire se era duro o no?

La ringrazio nel frattempo per tutto il tempo che mi sta dedicando.

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La palpazione addominale, che solitamente viene fatta nel contesto di una visita medica, nel suo caso e per come descrive la sua sintomatologia, non avrebbe fornito elementi di rilievo.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente
Quindi secondo lei dopo quegli esami prescritti, se non riscontro nulla, devo solo "mollare il colpo"?

E' davvero cosi normale il cambio di consistenza delle feci da un giorno all'altro?

Le farò ovviamente poi sapere i risultati dei test, se lo riterrà necessario.

PS: in caso di un esito sballato per la calprotectina avrei intenzione a prendere appuntamento presso la sua struttura, dato che si trova a Milano.

Grazie.

[#19]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene e a risentirci.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#20] dopo  
Utente
Dottore, porto buone notizie.

Esame calprotectina <100, quindi negativo.
Celiachia sono nei valori di range, quindi deduco negativo.

Esame parassiti del primo campione di feci negativo, domani avrò quelli del secondo campione e domani stesso consegno il terzo campione al laboratorio.

Domani pomeriggio poi sono a fare un controllo dal gastroenterologo a Desio per ulteriori verifiche (ho avuto dei sanguinamenti in questi giorni) e volevamo assicurarci fosse solo un problema di emorroidi o ragadi.

Se non l'annoio, domani le dirò il responso del medico.
Sono sollevato ad aver avuto questi esiti e spero domani di concludere con altre buone news.

Grazie intanto per tutto.

[#21]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Visita eseguita ?

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#22] dopo  
Utente
Si scusi il ritardo nella risposta tardiva. Mi e stata consigliata la colonscopia in quanto non ho emorroidi o ragadi e quindi il sanguinamento non e dovuto alla loro presenza. Inoltre ho scoperto da mia mamma che molti dei miei parenti, dal suo lato, sono venuti a mancare per problemi di tumori nelle zone dell intestino...per cui il.primario che aveva in cura mio nonno me l ha suggerita. Sono un po impaurito...il primario mi ha detto stai sereno ma non e semplice. Che ne pensa?

[#23]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi é difficile pensare al tumore ....



Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#24] dopo  
Utente
Lo spero dottore...sono letteralmente impaurito...ho solo 30 anni. Il sanguinamento e stato solo per 3 giorni e stop...anche in passato mi era già successo...ora in questi giorni feci normali e niente sangue...probabilmente non sara nulla, meglio un controllo in più che nulla...perche non pensa ad un tumore se posso chiederlo?

[#25]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Le caratteristiche del sanguinamento e la sua età.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#26] dopo  
Utente
OK, non appena avrò la data della colonscopia le faro sapere. Speriamo bene dottore, ormai sono agitatissimo

[#27]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Tranquillo...


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#28] dopo  
Utente
Domani chiamerò il medico dell'ospedale per sapere se è possibile anticipare la colonscopia...continuo a perdere sangue, chiazzette sul fazzoletto (come se fosse già asciugato)...le feci sono dure all'uscita dall'ano, ma non le espello con "fatica", almeno non mi sembra. Ovviamente pochi istanti dopo la pulizia, se ritorno a pulire, non ho più sangue.

Il medico, mi son dimenticato di scriverlo ieri, mi ha tastato l'addome e lo ha definito: trattabile (quindi credo voglia dire che è tutto nella norma). Non accuso alcun genere di dolore.

Il medico mi ha controllato l'ano inserendo un dito e non ha ravveduto ragadi o emorroidi...possono esserci ragadi o emorroidi in posizioni superiori rispetto alla lunghezza del dito?
Scusi per la domanda assurda...

Ho solo questo "sanguinamento" e alcuni righette rosse che mi spuntano sulla pelle per poi scomparire poco dopo...inoltre dal primo giorno che ho avuto problemi di feci, mi si son formati 5 nei rossi (dimensioni di mm)...leggendo in internet so che in alcuni casi son significato di qualche problema all'intestino.

Sono un po' sconfortato...mentalmente sono molto triste.

[#29]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non comprendo la sua angoscia e il suo dubitare di avere un tumore....


Attenda con tranquillità la Colonscopia.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#30] dopo  
Utente
Dottore le comunico che il 15 giugno mi è stata fissata la colonscopia con biopsia (così indica la ricetta medica).

Le farò sapere l'esito.

In questi giorni sto cercando di distrarmi e non pensare a nulla.
So che per lei che è del mestiere possono essere stupidi pensieri, ma la testa di chi non è del mestiere fa voli pindarici certe volte...
Il sanguinamento da due giorni non è presente, oggi ho avuto una leggera scarica di feci molli (penso per il troppo gelato mangiato poco prima)...

[#31]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si fidi allora di chi fa il .....mestiere.


A risentirci.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#32] dopo  
Utente
Ci siamo Dottore, lunedi alle 10.30 ho la colonscopia.
I sanguinamenti sono ogni tanto ancora presenti, ma sono fiducioso...

Per la dieta da seguire sto seguendo le indicazioni del medico e quelle da lei postate ad altri utenti.

Le farò sapere lunedi pomeriggio come è andata.
Sempre grazie.

[#33]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene. A risentirci.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#34] dopo  
Utente
Ecco il responso: esame condotto fino all'ileo terminale a mucosa regolare (biopsie). Biopsie random del colon dx , traverso, SX e retto su mucosa di aspetto regolare. Preparazione scarsa: residui solidi e semisolidi non aspirabili.

Fra 3 settimane gli istologici...cosa ne pensa dottore?

[#35] dopo  
Utente
Aggiungo una domanda dottore: se non ho emorroidi e ragadi, come mi ha detto il dottore che mi ha fatto la visita, ho le mucose "pulite" (attendendo le biopsie)...il sanguinamento che ho avuto in questi mesi (solo sulla carta igienica) a cosa può essere dovuto?

So che la tedio con questa domanda, ma ogni medico a cui chiedo mi fornisce una risposta diversa: il dottore di oggi mi ha detto che probabilmente lo scorrerre delle feci può aver creato sanguinamento...ma io non capisco, non sono un medico...perchè in passato non accadeva o comunque una volta ogni tot mesi una strisciolina e in questo periodo molto di più?

grazie per le risposte e mi faccia sapere pure cosa ne pensa dell'esame.

[#36]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il sanguinamento é causato dalle emorroidi che possono sanguinare ad intervalli. Si tratta di vene che possono rompersi per diversi motivi.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#37] dopo  
Utente
E già questa è una notizia che mi tranquillizza.
Per gli esiti della colonscopia, pare tutto nella norma, corretto?
Ovviamente attendiamo le biopsie, parlo al plurale perchè ormai lei mi sta seguendo da mesi...e la ringrazio infinitamente.

[#38] dopo  
Utente
Ecco gli esiti delle biopsie.

Materiale inviato:
A Biopsia ileo terminale
B Biopsia colon ascendente
C Biopsia colon trasvesro
D Biopsia colon discendente
E Biopsia retto
Descrizione Macroscopica:
A) Pervengono orientati su carta, due frammenti, il maggiore di cm 0,7.
B) Pervengono orientati su carta, due frammenti, il maggiore di cm 0,8.
C) Pervengono orientati su carta, due frammenti, il maggiore di cm 1,2.
D) Pervengono orientati su carta, cinque frammenti, il maggiore di cm 0,6.
E) Pervengono orientati su carta, due frammenti di cm 0,7. (mgc
dan
)
Diagnosi:
A) Mucosa tipo piccolo intestino caratterizzata da:
Iperplasia linfoide follicolare retativa
B)C)D)E) Mucosa tipo grosso intestino caratterizzata da:
Flogosi cronica di lieve entita' con moderata eosinofilia
Lieve edema della lamina propria


Cosa vuol dire dottore?

[#39] dopo  
Utente
Ah un'ultima cosa: il sanguinamento può quindi essere dovuto da queste cose?

Posso stare sereno in toto?
Venerdi andrò a farmi vedere dal gastro che mi ha visitato sempre...però volevo avere già una sua risposta per sentirmi più tranquillo in particolare per Iperplasia linfoide follicolare retativa. Non è un tumore o qualcosa di brutto, corretto?

[#40]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Istologia del tutto negativa. Tranquillo.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#41] dopo  
Utente
Perfetto dottore, non sa come mi tranquillizza.

Solo un'ultima domanda, poi salvo cose strane non la disturberò più:

sono quindi fenomeni che andranno via nel tempo o resteranno sempre parte di me?

non è quindi necessario intervenire con delle cure?

non so cosa altro chiederle, ma so che la devo ringraziare per l'infinita pazienza e gentilezza che ha avuto con me. non la conosco ma le auguro le più belle cose nella vita.


[#42]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sull'esito della Colonscopia e dell'istologia non vi é indicazione ad alcuna terapia.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#43] dopo  
Utente
Sono stato in ospedale per la lettura e spiegazione degli esiti e il dottore è stato molto generico con un: non hai nulla.
Stai sereno...e così farò.

Mi ha solo fatto presente che ho una marisca anale, ma che non è da togliere...se noterò ancora sanguinamenti dovrò recarmi da un proctologo.

Non ho saputo fargli altre domande...o meglio non me ne sono venute. Il colloquio è durato 2 minuti.

[#44]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Adesso si fermi un attimo e non ci pensi...


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it