Utente
G.li dottori di recente ho fatto una gastroscopia datami da fare dal medico in quanto l'avevo fatta 5 anni fa e bisognava rifarla in seguito a delle extrasistoli che mi comparivano specie dopo mangiato.
Referto e il seguente:
Esofago regolare per calibro,peristalsi e mucosa.Giunzione sofago gastrica a 37 cm iato a 41cm.Cavita gastrica con scarsa quantita di liquido sublimpido.Mucosa lievemente marezzata,sollevata in plicche trofiche (2biopsie antro 1 angulus 2 corpo).piloro regolare
Bulbo eseconda porzione dudodenale :regolari
Conclusioni:ernia ietale da scivolamento.Lievi segni di gaatropatia cronica(in corso istologia)

Riuscite per favore a tranquillizzarmi.ad oggi non assumo fatmaci ho usato pantorc 40 prima colazione e cena x 3 mesi concluso la terapia.sto un po attento cosa mangio e pare che vada bene .solo ogni tanto ancora extrasistoli e f.atriale quando mangio tanto o qualcosa che non mi va.per queste aritmie peendo rytmonorman da 150 x 2 volte al di.terapia ancora per un mese secondo il cardiologo cuore sano dipende da sromaco o ansia.e sono ansioso in terapia anche per questo.
Grazie a tutti in anticipo



[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
É presente solo un'ernia iatale non complicata ed i sintomi cardiaci possono essere causati dalla sindrome Gastro-cardiaca di Roemheld. Ossia sintomi cardiaci (benigni) scatenati dall'ernia iatale o dalla distensione gastrica. Nulla di grave.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore per la rasposta.saluti

[#3] dopo  
Utente
G.le dott.in questi giorni finita la terapia con pantorc 40 e sono 3 settimane che non lo prendo piu.
da ieri mattina causa eccessiva colazione ho iniziato ad avere un che di pesantezza zona gastro in piu extrasistoli
dopo una notte insonne la mattina seguente colazione briosh e cappuccino deca. Dopo circa 30 min bruciore con qualche rigurgito di acidita ho preso noremifa una bustina e si e leggermente tranquillizzata la cosa .dopo 1 oretta di nuovo pesantezza, extrasistoli,oppressione leggera torace sento acidita nello stomaco.mi sono fermato in farmacia ed ho preso buscopan pantorc 20mg lho preso prima del pranzo adesso a distanza di ore la cosa sembra andare meglio.le extrasistoli si sono attenuate pressione sanguigna buona .
La mia domanda per tenere lontano il reflusso cosa dovrei fare, continuare cura medica?
pensavo di avere risolto il problema ma mi si e ripresentato.
grazie in anticipo

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Deve continuare con l'antisecretivo ed aggiungere un procinetico, ma sarà conveniente essere seguito da un gastroenterologo.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente
Grazie dott.cosentino per la risposta
oggi ho ritirato l'esame istologico che dice

materiale inviato :
A biopsia gastrica antro +angulus
b biopsia gastrica corpo
diagnosi:
a, b gastrite croniva lieve superficiale
ricerca morfologica di hp :negativa
Posso sapere da voi cosa ne pensate?
Grazie in anticipo

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Un esame istologico nel complesso negativo ....

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it