Utente
Carissimi, soffrendo da un pò di tempo di disturbi intestinali ho seguito, su richiesta del mio gastroenterologo, alcuni esami risultando tutto nella norma fatta eccezione per il breath test al lattulosio che ha evidenziato presenza di sibo. Il dottore mi ha detto che è una sibo leggera e mi ha assegnato la seguente terapia, 2 cp dopo colazione e 2 cp dopo cena per 7 giorni di rifaximina, a seguire 1 cp al giorno di probiotico Lactusbacillus Casei per 20 giorni. Ho letto alcune vostre risposte riguardo la SIBO, ma ho letto che in caso di SIBO la minima dose efficace è 1200 mg al giorno, contro la mia di 800 mg al giorno. Oppure è soggettivo in base all'intensità della SIBO?

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La terapia efficace, come dice lei, prevede una dose minima di 1200 mg di rifaximina.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie della veloce risposta dottore, è qualche giorno che seguo la terapia e da stamattina ho l'intestino sottosopra con feci cremose, in più è aumentata la frequenza al bagno. Può essere conseguenza del dosaggio troppo basso?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe invece essere un effetto del farmaco. Lo sospenda per qualche giorno e valuti .....


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Ma la rifaximina non dovrebbe fare l'opposto?

[#5] dopo  
Utente
Dr. Cosentino, l'aggiorno. Ho parlato con il gastroenterologo che mi segue e mi ha risposto che sicuramente la mia è una forma virale associata, spiegandomi addirittura che la rifaximina viene usata in caso di diarrea e che quindi non può provocare la stessa. Allora gli ho chiesto una delucidazione circa il dosaggio del principio attivo accennando ai consigli che date voi sulla SIBO, ovvero che il dosaggio vada aumentato almeno a 1200 mg al giorno. Egli mi ha risposto di lasciar stare, che non è così e che la mia SIBO è molto leggera. Infine mi ha detto di modificare la terapia associando alla rifaximina i probiotici. Come mai ci sono pareri discordanti riguardo questa patologia? Il mio b.t. al lattulosio ha presentato un picco massimo di 28 H2 p.p.m, con una media intorno a 20 H2 p.p.m .

Grazie

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Noi possiamo dare delle indicazioni, ma i consigli che deve seguire sono quelli del suo gastroenterologo....


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
Caro Dottore, comprendo perfettamente per la sua posizione telematica. Posso sapere dove riceve? Purtroppo credo di stare distante ma sarei felice di essere seguito da un medico preparatissimo come lei, nel caso vedrò. Intanto la ringrazio cordialmente per la sua gentilezza e disponibilità.

Cordiali saluti.

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi scusi il ritardo.....

Può vedere le sedi dove visito sul mio profilo su tale sito.

Auguroni.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
Va bene, grazie mille.

[#10] dopo  
Utente
Buongiorno Dr. Cosentino, scrivo per aggiornarle a che punto sto con la terapia. Ho cambiato medico e quest'ultimo mi ha detto che nella SIBO ha grande importanza il tempo e il dosaggio della rifaximina, allora mi ha assegnato una terapia da 6 cp al giorno ogni 6 ore di rifaximina (1200mg/die) per 15 giorni, inoltre mi ha consigliato di eseguire un ciclo di probiotici Zircombi, 1 bustina al giorno per 15 giorni. Non mi ha parlato di cicli, allora gli ho chiesto se al mese successivo devo ripetere la terapia, egli mi ha detto che non occorre ripeterla se mi sento bene. Lei che ne pensa? Oggi ho cominciato la terapia, se un paziente sta bene ripetere il ciclo è opzionale? Riguardo i probiotici, se sto bene è necessario per forza assumerli o sono opzionali? Ho letto su medicitalia pareri di alcuni suoi colleghi discordanti l'uso o meno dei probiotici post terapia con rifaximina.

La ringrazio cordialmente.

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Concordo con quanto le ha detto il collega: durata della terapia, non necessità (in assenza di sintomi) di ripetere la terapia, utilità dei probiotici....


Cordialmente

Felice Cosentino - Milano
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente
Va bene la ringrazio, ultima domanda. Visto che la rifaximina è un antibiotico, vanno rispettati rigorosamente gli orari di assunzione? Ad esempio oggi, visto che prendo le compresse alle 8.00, 14.00, 20.00 mi è capitato per dimenticanza di prenderla alle 15.00 con un'ora di ritardo. Fino ad un'ora non ci sono problemi di copertura?

[#13]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamente nessun problema se i tempi non sono assolutamente rispettati....

Auguroni

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente
Ottimo, la ringrazio ancora. E' un grande dottore! Un saluto.

[#15]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Grazie a lei......

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente
Gentile Dottore, scusi se la disturbo nuovamente. Ma dopo due giorni dall'inizio della terapia sto riscontrando lo stesso problema del ciclo precedente. Ieri dolori intestinali e da oggi vado a diarrea, sempre in concomitanza della rifaximina (veda replica #2). Il mio GE ha detto che non risulta da lui un effetto collaterale del genere della rifaximina e di continuare, ma è la seconda volta che capito e mi pare evidente! La volta precedente sospendendo il farmaco la situazione si era normalizzata. Ovviamente non posso mica stare per 15 giorni con questa diarrea...

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il razionale dice di sospendere la rifaximina, ma non sono il suo medico.....

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente
Gentile dottore, non ho sospeso la terapia e dopo quella prima scarica che le ho narrato la situazione è man mano migliorata. La diarrea è cessata quasi il giorno stesso, inoltre man mano che passano i giorni mi sento sempre meglio. Può essere che la rifaximina abbia "resettato" la flora per poi ricostruirla? Ammetto che, a distanza di soli 5 giorni della terapia mi sento abbastanza bene, non ho dolori e il meteorismo è molto contenuto.

[#19]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La rifaximina ha proprio questa funzione.....


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#20] dopo  
Utente
Innanzitutto le chiedo scusa se sto sembrando un pò troppo assillante, le vorrei spiegare temporalmente l'andamento di questo disturbo. Mi spiego meglio, nemmeno il tempo di vedere questo breve "benessere" e stamattina ho avuto una riacutizzazione della diarrea (fino a ieri sera mi sentivo abbastanza bene).
Dalla sua esperienza, può essere normale avere questi alti e bassi nel corso della terapia? In fondo, sono solo al 6° giorno della cura. Le rinnovo ancora i miei ringraziamenti per la sua disponibilità.

Cordiali saluti.

[#21]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Deve attendere il completamente della cura per vedere i risultati effettivi.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#22] dopo  
Utente
Va bene, attenderó la fine della terapia.

Cordiali saluti.

[#23] dopo  
Utente
Gentile Dottore, le riscrivo. Ora sto assumendo i probiotici, durante la terapia antibiotica il farmacista mi consigliò la phgg. Le chiedo se si può prendere anche con i probiotici o se possa in qualche modo interferire.
La ringrazio.

[#24]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Cos'è la phgg ?

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#25] dopo  
Utente
Mi scusi sono stato poco chiaro, ho usato l'acronimo indicato nella confezione. Sto assumendo il Benefibra, gomma di guar parzialmente idrolizzata. Il farmacista me l'aveva consigliata per rendere le feci un pò più solide ed in effetti mi sento un pò meglio, ma un miglioramento scarsamente apprezzabile. Purtroppo devo ammettere che prima di fare le terapie antibiotiche con rifaximina stavo meglio, da allora ho scariche liquide frequenti, meteorismo accentuato e dolori addominali più frequenti nall'alto addome. Secondo lei da cosa può dipendere tutto ciò? Mi sento un pò perso, senza trovare la via della soluzione ed ogni visita dallo specialista è un incubo a livello economico.
La ringrazio per la cortesia di rispondermi.