Utente
Salve dottori. Volevo un vostro parere su sintomi invalidanti che mi accompagnano da due anni e che mi rendono la vita un inferno. Convivo con stanchezza cronica, emicranie, dolori muscolari e articolari, diarrea alternata a stitichezza, nausea, candidosi imtestinale e cistiti cronichevomiti e perdita di peso, vertigini e svenimenti.. premetto che da un anno soffro anche di malocclusione dentale..vi riporto dalle analisi i valori alterati:ves prima ora 20 mm seconda ora 44 mm indice di katz 21.0 (fino a 15) complemento c4 15.6 (20-50) ferritina 1.5 (10-291) per la celiachia:immunoglobuline igA 35.4 mg%ml (90-450) iga anti transglutaminasi 0.3 (0-7) igg anti transglutaminasi 1.2 (0-15). volevo sapere se era possibile che ero celiaca nonostante la negatività degli esami. Parlando con un amica biologa mi ha detto che può capitare che le igA totali possano dare dei falsi negativi agli altri esami ed è cmq consigliabile accertare tutto con la gastroscopia..grazie in anticipo per i vostri consigli

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Bisogna proprio accertare con la gastroscopia, con biopsie duodenale.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
secondo lei quindi ci potrebbe essere la probabilità di celiachia? grazie per la risposta

[#3] dopo  
Utente
Salve dottore. Volevo chiederle un ultima cosa. Il mio medico di base mi ha consigliato di approfondire come ha detto lei..ma siccome da circa tre mesi avevo tolto il glutine per quanto tempo devo reintrodurlo prima della gastroscopia? ovviamente in questi giorni provvederò a prendere appuntamento con il gastroenterologo. Cordiali saluti

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Almeno 20-30 giorni prima della gastroscopia.

Mi aggiorni

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente
Salve dottore..vi terrò aggiornato..da quando ho riassunto il glutine ho emicranie molto forti, stanchezza e sonnolenza e dolori muscolari forti..a questo punto spero sia celiachia visto che convivo con questi sintomi da due anni

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sembra proprio di si ...

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
Salve dottore, sono stata dal gastroenterologo e mi ha chiesto di ripetere gli esami per la celiachia, la ricerca di helicobacter pilori nelle feci e altri esami del sangue...inoltre vuole capirci meglio sul deficit di iga. in tutto ciò mi ha detto che non crede nella sensibilità al glutine e anche se i villi intestinali sono appiattiti da una gastro non sempre è celiachia. sinceramente trovo pareri discordanti tra medici diversi e mi sembra sempre di stare al punto di partenza. Lei cosa pensa a riguardo?

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Purtroppo non mi sembra che tale gastroenterologo abbia le idee molto chiare.... Non saprei come aiutarla.



Cordialmente

Felice Cosentino - Milano

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
ho chiesto al dottore di farmi direttamente la gastroscopia invece di spendere altri soldi per esami già effettuati alla fine..ma non ritiene necessario la gastroscopia nonostante le iga totali basse e gli altri esami che vi scrissi alterati..comunque li rifarò e vi farò sapere visto che non mi resta altra scelta per ora. Vi terrò aggiornato, grazie per la disponibilità. cordiali saluti

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene. A risentirci.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente
Salve dottore, ho appena ritirato le analisi. La ferritina si è stabilizzata prendendo anche integratori di ferro. Le riporto l'esito degli esami della celiachia dopo 20- 25 giorni di riassunzione del glutine.
Ab ANTI-ENDEMOSIO ASSENTI
Alfa Gliapep igGdeamida 1.4 U/ml negativo <10
Alfa Gliapep igA- Anti peptidi deamid 0.3 U/ml negativo <5.5
TRANSGLUTAMINASI igA 1.5 UA7ml 0-9 Negativi 9-16 Borderline >16 positivi
(borderline: in quest'area sono presenti pazienti che possono presentare sia un test EMA neg. che un test EMA pos. E' consigliabile monitorare il pz. nel tempo)
Premetto che con la riassunzione del glutine i miei sintomi sono peggiorati notevolmente. In attesa di un suo parere le porgo cordiali saluti.

[#12] dopo  
Utente
Dimenticavo di chiederle un ultima cosa. Tra gli esami che vi ho scritto ci sono le igA totali visto che le avevo basse l'ultima volta? Perché c'erano scritte nella richiesta delle analisi e non riesco a capire se ci sono tra queste che vi ho scritto

[#13]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ci sono e con un valore sotto i limiti ....

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente
la gastroenterologa mi ha aggiunto a queste analisi di nuovo le iga totali che mi uscirono basse l'altra volta e le igg transglutaminasi. Inoltre ho prenotato la gastroscopia con biopsia per arrivare ad una conclusione. Secondo lei è il procedimento giusto?quale valore è sotto i limiti? la ringrazio ancora per la sua cordialità e disponibilità.

[#15]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Giusta la procedura......

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#16] dopo  
Utente
Salve dottore, ho appena ritirato le analisi e stranamente i risultati si somo stabilizzati : immunoglobuline a (Iga) 146 mg&ml (90-450) igG anti transglutaminasi 2.3 <12 negativo. Volevo sapere se la dieta di tre mesi abbia potuto incidere su questi risultati e se ritiene necessaria la gastroscopia che ho prenotato per fine mese...

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non vedo necessità di gastroscopia....

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente
Salve dottore..ho effettuato comunque la gastroscopia con biopsia avendo sempre problemi di stomaco e dovrò aspettare l'esame della biopsia. Le riporto i dati del referto: ESOFAGO: normale per calibro,lunghezza, decorso, rivestimento mucoso, animato da normale peristalsi. A livello della linea Z presenza di due erosioni lineari di circa 3 mm di lunghezza. Cardias in sede, incontinente. STOMACO: pareti normodistensibile all'insufflazione di aria. La mucosa dell'antro appare iperemica. Nulla al corpo ed al fondo. Biopsie in antro. Piloro pervio, regolare. DUODENO: normoconformato. La mucosa del bulbo appate normale. Nulla in seconda porzione. Si eseguono biopsie in II duodeno. CONCLUSIONI: esofagite di classe A sec. Los Angeles. Incontinenza cardiale. Gastropatia antrale in attesa di definizione istologica. Istologia di II duodeno in corso.
Che si tratti di celiachia o sensibilità al glutine l ho eliminato poiché da quando l ho riassunto sto malissimo

[#19]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quindi solo esofagite .....

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#20] dopo  
Utente
Si gastrite e reflusso mi ha detto la dottoressa... ma visto che sto cosi male posso pensare alla sensibilità al glutine?

[#21] dopo  
Utente
Dimenticavo di dirle che c'era anche un altro dottore vicino che era perplesso quando ha visto i villi intestinali...comunque le farò sapere l'esito della biopsia..

[#22]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
OK. Mi aggiorni.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#23] dopo  
Utente
Salve dottore. Le scrivo l'esito della biopsia. ESAME ISTOLOGICO SU BIOPSIA:
sede del prelievo: campione di biopsia endoscopica gastrica-antro
esame microscopico: quadro istomorfologico di gastrite cronica superficile.
BIOPSIA ENDOSCOPICA DI DUODENO:
esame macroscopico: si repertano n.ro 3 frammenti orientati non orientati.
esame microscopico:
villi: normali
rapporto altezza villi/cripte normale 3/1
linfociti intraepiteliali: normali: < 25-30 linfociti/ 100 elementi epiteliali;
ghiandole: normali
lamina propria: lieve flogosi cronica

Commenti: mucosa duodenale con sostanziale conservazione della regolare istomorfologia.
A questo punto può trattarsi di sensibilità al glutine? Sono trenta giorni che non mangio glutine e l emicrania non ce l ho quasi più e anche la tensione al collo e alla schiena è diminuita nettamente...mangio con appetito e vado in bagno regolarmente...il colore delle feci e la consistenza sono normali ora..per adesso mi resta ancora la stanchezza fisica e mentale e i dolori muscolari anche se sono diminuiti...

[#24]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La celiachia si esclude mentre potrebbe essere una sensibilità al glutine.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#25] dopo  
Utente
Si infatti i sintomi si stanno calmando..volevo chiederle delle ultime cose...Dopo un mese i sintomi sono diminuiti ma non scomparsi..quanto tempo ci vorrà prima che scompaiano i sintomi? Degli integratori di vitamina d e b possono aiutare? E un ultima domanda..c'è bisogno che ritorni dal gastroenterologo per il reflusso e la gastrite? Le porgo i miei ringraziamenti per i suoi consigli e le auguro una buona giornata

[#26]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gli integratori non hanno funzione e rivaluterei il tutto con il gastroenterologo.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#27] dopo  
Utente
Salve dottore..volevo avere un suo parere e aggiornarla sui miei sintomi dopo due mesi...premetto che oltre a questi problemi ho anche una disfunzione dell atm con cervicalgia e due protusioni in c6 e c7, scoliosi e altri problemi di postura a causa della malocclusione ..le emicranie sono sparite e dopo un mese stavo molto meglio...però adesso che sto al secondo mese le mie feci sono diventate di un colore molto chiaro e gialle, pastose con puntini neri o residui di cibo credo....subito dopo ho forti bruciori anche a livello intimo e insieme è come se avessi un continuo vuoto allo stomaco..nel senso che è come se non mi saziassi mai da quando mangio senza glutine e mi sento terribilmente stanca con dolori che partono dalla schiena alle gambe come se non dormissi e mangiassi da giorni. Inoltre sto avendo problemi anche di ansia e mi sento a terra moralmente e mi capita di estraniarmi con la mente da ciò che ho attorno..premetto che lo gnatologo mi disse che l'atm comporta problemi anche al sistema neurovegetativo...oggi in preda a dei dolori lancinanti ai muscoli dove sono quasi svenuta e avevo la pressione bassa ho preso un antimicotico anche x la candida e stranamente ho sentito i muscoli rilassarsi come se mi avessero dato un forte miorilassante...la prego di darmi un consiglio a riguardo....vorrei tanto uscirne e tornare quella di un tempo a lavorare, viaggiare e studiare..ma adesso con questi sintomi non riesco più in nulla se non ad abbattermi anche paicologicamente perché non ne vengo a capo..

[#28]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sembrano disturbi su base ansiogena..

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it