gola che si stringe

Buongiorno sono una ragazza di 22 anni e da circa un mese e mezzo mi è cambiata del tutto la vita, pronto soccorso più e più volte psicologo, dopo un anno di stress intenso mi viene prescritto un antidepressivo (escitalopram entact gocce) più ansiolitico (Lexotan). Tra effetti collaterali e sintomi da ansia la gola continua a stringersi all altezza della fossetta e la faringite e tornata dopo solo due giorni di fine antibiotico ... l'otorinolaringoiatra con la sonda e sceso nel naso e non ha assolutamente rilevato nulla apparte reflusso gastroesofageo, sta mattina la gola secchissima spasmi e conati senza vomito, la gola si contrae come se mi salisse un conato il tutto infastidito dalla secchezza e tosse spontanea quasi come solletico. E un mese che vado avanti con la gola così e anche alimentato dal senso di nodo è soffocamento in gola. Cosa posso fare aiutatemi cosa può essere? Prendo anche pantorc 20 mg prima dei pasti . A volte non riesco ne a respirare ne a mangiare talmente gratta
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Potrebbe trattarsi del classico bolo isterico, ma le altre cause vanno escluse (reflusso, alterazione temporo-mandibolare, ecc).


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Il medico curante mi ha detto che ho del reflusso ... la gola È secca quasi da asma se mi faccio prendere dal panico, MI SÌ CONTRAE TUTTA è si gonfia appena mi sveglio.Come mai? Grazie dei chiarimenti dottore
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Soffre di allergie ?

Cordialmente

[#4]
dopo
Utente
Utente
No non soffro di allergia, ho questo respiro appesantito che raschia a livello delle tonsille rendendo difficile anche mangiare in quanto lo mangio ho respiro, il medico curante mi ha detto che si tratta si somatizzazione dell'ansia . Io ho paura perché sento stringere in tutta la gola compresa trachea oltre al respiro strano. L'otorinolaringoiatra non ha trovato assolutamente nulla e sono stata visitata da due diversi dottori.
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Se le visite specialistiche sono state negative, allora ha ragione il suo medico.


[#6]
dopo
Utente
Utente
Poi quando bevo acqua o dopo aver mangiato sento gorgoglii in gola cosa può essere
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Rientra nella normalità......


[#8]
dopo
Utente
Utente
Quando respiro sento di strozzarmi come se avessi l'asma anche quando mangio a volte sembra di avere la tipo la polvere di cacao quando la aspiri e dopo un po scompare, hanno associato il tutto alla faringite poiché la gola È infiammata e da quell effetto al passaggio dell'aria o al reflusso che da questi sintomi possibile?
Grazie dottore
[#9]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Sinceramente non so più cosa pensare. Via web non é facile darle un aiuto ma consideri la possibilità di una somatizzazione d'ansia...

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test