Colecistite

Buonasera, alcuni giorni fa mia moglie accusa forti dolori addominali in zona dx, ovvero due giorni di dolore intensissimo che la costringono a letto e poi un dolore sordo costante che si affievolisce e talvolta riemerge senza interruzioni. Dopo un'ecografia addominale risulta tutto regolare (fegato, colecisti, pancreas) eccetto un riscontro di liquido libero di lieve/moderata entità in zona subfrenica. Analisi del sangue normali. Prescritta una tac con contrasto per indagare l'origine del liquido. Intanto tramite consulto con un gastroenterologo viene formulata l' infiammazione della colecisti (senza calcoli) . Dopo un ciclo di augmentin la dolenzia ancora rimane. Mi chiedo se una ipotetica colecistite possa durare così tanto (siamo al 17°giorno di dolore). Aggiungo che mia moglie ha appetito, mangia leggero e va abbastanza regolarmente di corpo. Mentre aspettiamo cosa ci dice la tac domandavo in questa sede se la patologia fosse diversa da quella riscontrata. Purtroppo l'ansia é tanta.
Ps: non so se possa servire ma nell'ultimo anno lei ha avuto lo stesso dolore che mediamente scemata in due, cinque giorni.
Grazie!!!
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 26.6k 663 233
Strano.Puo' essere ma imporbabile. Puo' succedere se non ha calcoli ma bile densa ovvero fango biliare. Considererei pero' altre ipotesi. Prego.

Dottor Andrea Favara

http://www.andreafavara.it

[#2]
Utente
Utente
Grazie. Lei cosa suggerirebbe?
[#3]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 26.6k 663 233
Difficile dirlo a distanza. Attenderei l' esito della tac. Prego.
[#4]
Utente
Utente
Spero vivamente che non si tratti di qualcosa di molto brutto. Purtroppo, leggendo su internet, il liquido addominale spesso si associa a patologie come i tumori. Ma dall'ecografia e dalle analisi non si riesce già a vedere se qualcosa non va? Ho omesso anche altri esami che mia moglie ha fatto in pronto soccorso il giorno stesso dall'ecografia, poiché i dolori non si alleviavano. Una seconda eco non ha evidenziato il liquido ma un "alone ipoecogeno periepatico" . Rx torace a posto, rx addome riscontra abbondante materiale colico. Non so se ciò può essere utile o positivo. Grazie ancora!
[#5]
Utente
Utente
Sono arrivati i risultati della tac. Scrivo direttamente sul la seconda parte.
"confermata falda fluida peri epatica a bassa densità estesa in parte lungo la doccia parietocolica di destra. Minima falda fluida nello scavo pelvico a destra. Minuti linfonodi in sede mescolica. Non ulteriori significative linfoadenomegalie addominali. Piccoli diverticoli nella fessura epatica del colon. Non ulteriori sicure alterazioni delle anse intestinali apprezzabili con la metodica utilizzata."
Si tratta di una infiammazione, tipo diverticolite? Grazie.
[#6]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 26.6k 663 233
I diverticoli non sono descritti come infiammati. Credo occorra fare ulteriori accertamenti secondo leindicazioni di chi la cura.Prego.
[#7]
Utente
Utente
Una delucidazione, se possibile : cosa significa "minuti linfonodi"? Comunque il medico di base ha consigliato una vista dal gastroenterologo per intraprendere una cura. Secondo lei, si tratta di un'infiammazione importante del colon. Grazie.
[#8]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 26.6k 663 233
Non sono patologici.
Manca ancora una diagnosi. Prego.
Cistite

La cistite è un'infiammazione della vescica che si avverte con frequente bisogno di urinare, con bruciore o dolore. Si può curare con farmaci o rimedi naturali.

Leggi tutto