Utente
Salve a tutti sono un ragazzo di 22 anni , vi volevo dire il mio problema :praticamente appena comincio a mangiare mi viene la tachicardia e non riesco a mangiare perché mi sento affannato, ho fatto tutti controlli al cuore egc holter e sono andato al controllare lo stomaco dallo specialista ed è tutto apposto controllato con ecografia, vi volevo dire che nella mia vita ho perso tanti chili prima di questo problem, nessuno capisce cosa sia vedete se almeno voi potete aiutarmi

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
A parte l'ansia che spesso provoca tali sintomi, indaghi se avesse una ernia iatale (di grandi dimensioni ).
Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Va bene indagherò, mi hanno dato levopraid per 20 giorni ma finita la cura ho avuto di nuovo difficoltà, diciamo che la pillola camuffava il tutto, grazie per il suo tempo

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Allora l'ansia gioca un ruolo fondamentale
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Posso continuare a prendere levopraid? Perché non riesco a mangiare dal forte battito accelerato

[#5] dopo  
Utente
Comincio a mangiare qualcosa poi quando faccio "aria" dalla bocca e rallentano i battiti per poi risalire

[#6]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La terapia deve chiederla a chi ha potuto visitarla.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#7] dopo  
Utente
Un'ultima domanda e poi non la disturbo, volevo sapere un suo parere perché mentre mangio aumento la frequenza quindi mi devo fermare fare "aria" dalla bocca e poi posso riprendere e rifermarmi poi di nuovo.. vorrei sapere un suo parere su cio che mi succede?

[#8]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Potrebbe trattarsi di ernia iatale.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#9] dopo  
Utente
Grazie ancora del suo tempo

[#10] dopo  
Utente
Dottore ho fatto la visita e non mi risulta ernia iatale, cosa può essere oltre a questa? Non so cosa controllare più e cosa fare

[#11]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Cosa le ha detto Chi ha avuto la possibilità Di visitarla?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#12] dopo  
Utente
Sono andato per vedere se c'era e mi hanno detto semplicemente che non era presente l'ernia iatale

[#13]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Anche se non capisco come si possa escludere la presenza di un'ernia iatale con una semplice visita, va bene così.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#14] dopo  
Utente
È potuto influire il fatto che ho perso 45 kg?

[#15]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Nell'ipotesi dell'ernia iatale, si.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#16] dopo  
Utente
Tipo in media la frequenza cardiaca a tavolo varia da 96 a 100 battiti al minuto

[#17]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
?????
Cosa significa?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#18] dopo  
Utente
La mia tachicardia mentre mangio arriva a questi valori

[#19]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Potrebbe essere ernia iatale.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#20] dopo  
Utente
Il mio medico curante la esclude come cosa l'ernia perché dice che non ho reflusso e bruciore di stomaco ,dice è ansia, non so che fare guardi

[#21]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Io mi fermo qui.
Segua la terapia per l'ansia che sicuramente il suo medico le avrà prescritto dopo averla diagnosticata.
Data l'impossibilità di visitarla non posso dirle di più!
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#22] dopo  
Utente
Un ultima domanda. Mentre si mangia la frequenza cardiaca quanto è?

[#23]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
72.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#24] dopo  
Utente
Va bene oggi li avevo ad 84

[#25] dopo  
Utente
Salve le volevi dire che mi hanno detto che non è un problema di ernia iatale e il dottore mi ha ripetere 20 giorni di levopraid, ho notate che i battiti aumentano con zuccheri farina lieviti e carboidrati ma non è celiachia perché dalle analisi gli anticorpi sono nella norma.. che pensa di tutti questo?

[#26] dopo  
Utente
Ritenendo che si tratti bolla gastrica è buono usare levopraid o meglio mylicon?

[#27]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
A distanza, quello che pensavo l'ho già espresso: pensavo fosse ernia iatale.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#28] dopo  
Utente
Quindi per lei non è questa bolla gastrica che mi hanno detto

[#29]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Io non l'ho visitata.......
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#30] dopo  
Utente
Lei dice che posso accompagnare il levolraid prima dei pasti a mylicon dopo i pasti?

[#31]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Chieda a chi la tiene in cura e ha fatto diagnosi.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia