Utente
Salve a tutti, Lunedi pomeriggio (quindi 4 giorni fa), ho vomitato tutto il pranzo di qualche ora prima, che erano dei wurstel al formaggio (che ho mangiato con molta foga). Subito dopo avevo forti sensazioni di nausea e ansia (sono molto ansioso), e sono andato a diarrea. La mattina seguente (quindi circa 15h di distanza), mi sono alzato con un forte senso di nausea e ho vomitato, e in un primo momento la temperatura si è leggermente alzata a 37.2. Dopo pero, tutto nella norma, anche se ho continuato a mangiare leggero per un altro giorno. Ieri, stavo bene come sempre, e ho ripreso a mangiare regolare (un hamburger di carne a pranzo) e un panino al wurstel la sera. Ecco, prima di quel panino avevo un forte mal di pancia, mal di pancia che ha continuato anche la tarda sera e ho cercato di rimediare bevendo una camomilla.
Ma niente, stamattina mi sono alzato con un forte senso di nausea e voglia di vomito che (ancora) non si è presentata.

Io ora vorrei sapere, si trattava di un normale virus gastrointestinale o no? Magari molti di voi daranno anche la colpa al panino con wurstel di ieri sera, ma io ho sempre mangiato quei cibi.

Da precisare che ho 17 anni e sono MOLTO ANSIOSO, infatti non so se questi sono sintomi "reali" o derivati/peggiorati dall'ansia, anche perche sono molto ipocondriaco (ho avuto anche visite da una psicologa) e le ho pensate di tutte.

Io prima di rivolgermi al mio medico (che tra l'altro è anche in ferie), vorrei sapere se per voi si tratta di un vieus intestinale, o magari è colpa del caldo (qui si sfiorano i 40gradi da due settimane), o magari qualche infezione derivata dal mare, e cosa posso fare.

Grazie mille

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Molto probabilmente colpa del cibo.
Mangi in bianco per qualche giorno evitando latticini per una settimana.
Si faccia, comunque, visitare dal sostituito del curante.
Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio della sua risposta Dott.Bacosi, ovviamente gia ho iniziato a mangiare in bianco e faró altrettanto per i prossimi giorni.
In ogni caso, spesso mi sento anche molto stanco e la diarrea si verifica spesso durante questa stagione (specialmente quando torno dal mare).

Secondo lei, appunto, é colpa del cibo?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Probabilmente intestino irritabile più alimentazione incongrua.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Dottore, scusi, purtroppo la mia ipocondria sta prendendo il sopravvento su di me..

Ho cercato i sintomi su internet (non dovevo farlo, lo so..), e ho letto che l'intolleranza al glutine porta tutti questi sintomi. (Stanchezza, diarrea, nausea).

Io sono allergico alla graminacee, secondo lei è possibile quest'intolleranza al glutine? Da precisare che ho sempre mangiato panini e schifezza in quantita durante la mia vita e mai avuto problemi.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Faccia il test per la celiachia.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia