Utente

Salve dottore sono ho 40 anni e da circa due anni che soffro di colon irritabile o almeno per quello che dicono i dottori, tutte le visite sono state effettuate palpando solo l' addome.

Dalla ultima visita fatta mi e stato prescritto solian 200mg un quarto di pillola al mattina a digiuno per 3 mesi. I dolori si sono attenuati ma quando vado ad evaquare le mie feci sono piene di muco giallo denso, quando mi asciugo sulla carta igienica c'e liquido giallo denso!!

Mi sto preoccupando questa terapia la sto facendo ormai da un mese . La prima terapia prescrittami e già effettuata fu con ciproxin 1000 Rm piu gocce levobren 25mg ma non riesco a risolvere questo muco nelle feci a volte anche tracce di sangue rosso sulla superfice delle feci.

Ho paura di avere un problema piu serio ( tipo tumore) che una semplice colite nervosa lei che ne pensa secondo la sua esperienza??

Dovrei effettuare una colonscopia!! Non so più che pesci prendere!! Grazie.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Da come descrive si può trattare di colon irritabile e tanta ansia/paura del brutto male.....

Considerando la sua età potrebbe essere utile una colonscopia, parlandone con il suo medico, in considerazione dell'eccesso di muco e delle tracce ematiche.

Non mi chieda però cosa io possa sospettare: non è possibile prevedere


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore assolutamente no non le chiedo cosa possa prevedere, era solo per stare piu tranquillo quindi lei consiglia una colonscopia ovviamente con il parere del mio medico curante, lei pensa che se assumo anche fermenti lattici si possa risolvere il problema grazie anticipatamente

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Può provare, ma ha dei segni (muco e sangue) che meritano di essere approfonditi....
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Quindi mi devi preoccupare??? Le piccole tracce ematiche sono sporadiche superfice feci non all interno il colore feci e arancio giallo ma niente diarrea consistenza metà morbida metà dura a palline, non vengono provocate anche dal colon irritabile??? Poi dall esame feci risultano con un ph Acido. Potrei effettuare esami del sangue?? Se si quali effettuare per la mia situazione??? Grazie per la sua disponibilità!

[#5] dopo  
Utente
Dimenticavo dottore in alcuni punti dell addome ho dolori al tatto come se ci fossero dei lividi,nel 2001 ho avuto un intervento per appendicite ma hanno trovato anche una piccola perforazione al cieco .con esame istoligici negativo.

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Lei deve affrontare una volta e per sempre la problematica. Non può girare attorno al problema. Fosse un mio paziente indicherei senza esitazioni la colonscopia così si farà una diagnosi definitiva, nel bene o nel male.

Non esistono altre alternative e non so cos'altro dirle.


Auguroni
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it