Utente

Salve gentili dottori,
tre mesi fa mi rivolsi ad un gastroenterologo per alcuni problemi digestivi nella parte superiore dell'addome.

Questi decise di procedere ad una gastroscopia che rivelò reflusso gastroesofageo tipo erosivo (con cardias incompetente) e la successiva biopsia diede l'esito di gastrite cronica quiescente lieve.

Mi prescrisse anche l'esame della calprotectina che risultò pari a 207. Visto il risultato (nonostante l'assenza di sintomi), volle procedere ad un'ecografia delle anse intestinali (in aggiunta a quella dell'addome completa), che non rivelò alcun ispessimento.

Oggi, a distanza di 2 mesi dall'eco, ho iniziato ad avere strani sintomi intestinali: feci scure, un po' filamentose, stipsi e senso di incompleto svuotamento gastrico oltre che leggero gonfiore(mangio molte verdure e frutta).

Ovviamente domani andrò dal medico di base a chiedere come comportarmi. Intanto vorrei chiederVi se l'ecografia delle anse intestinali negativa esclude (almeno nel momento in cui si effettua) la possibilità di un tumore al colon.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
L'ecografia delle anse intestinali viene eseguita per la valutazione di un eventuale stato infiammatorio di tale tratto e non per la valutazione del colon . Ad ogni modo l'ecografia non è un esame in grado valutare la presenza del tumore del colon a meno che non ci si trovi di fronte a grosse neoplasie.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dott. Cosentino.
Ci sono altri esami o test alternativi alla colonscopia volti ad escludere (o indirizzarsi verso) una diagnosi di tumore al colon o all'intestino?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non ci sono esami alternativi alla colonscopia (tradizionale, robotica o radiologica-TAC) per la diagnosi di tumore del colon. Ma non è certo il suo caso che deve essere approfondito per escludere un tumore.......


https://www.medicitalia.it/news/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/6904-colonscopia-robotica-2017.html
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Dottore anche se non c'entra molto vorrei farle un'altra domanda per un nuovo dubbio sul mio conto che mi è venuto fuori: da un'eco addome completa si rileva sempre un'insufficienza renale? Mi scuso e la ringrazio per la pazienza

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamente no. L'insufficienza renale è un dato funzionale e non anatomico.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it