Farmaci non gastrolesivi

9 ottobre 2017

Buongiorno, soffro di emicrania molto spesso
e pure di cervicale. Prendevo per combattere
questi sintomi Aspirina e farmaci FANS - che mi
è stato consigliato prendere in quanto mi causavano
dolori allo stomaco. Dolori che sono in effetti passati
interrompendo l'assunzione di tali farmaci.

Prendo ora Triptani e farmaci a base di Paracetamolo
visto che ho letto che pure il paracetamolo (anche se meno)
può dare dei disturbi... cosa posso prendere per non
danneggiare lo stomaco?

Per es. accompagnare il paracetamolo o i Triptani
con un farmaco gastroprotettore?

Grazie per la risposta
Saluti.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,8k 956 12
Tutto dipende dalla durata della terapia con antidolorifici.
Per periodi brevi può andar bene l'ibuprofene (uno dei meno gastrolesivi) sempre a stomaco pieno.
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,
L'ibuprofene è valutato peggio del Paracetamolo (quest'ultimo difatti è solo un anti dolorifico). A questo punto mi consiglia quando prendo il paracetamolo di abbinarlo a un gastroprotettore?
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,8k 956 12
Le ho consigliato l'ibuprofene per la rapidità di azione e per l'effetto antiinfiammatorio considerando anche il problema della cervicale.
Le ripeto che tutto dipende dalla durata della terapia.
[#4]
dopo
Utente
Utente
consideri che ho 2 o 3 volte la settimana emicrania e cervicale a periodi.... ecco perchè non posso prendere farmaci FANS.... da qui le rimando il quesito: mi consiglia quando prendo il paracetamolo di abbinarlo a un gastroprotettore? (Anche con il triptano) - Grazie, saluti.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test