x

x

Colon irritabile o malattia più grave?

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno,
è passato più di un anno dall'ultimo consulto e in questi giorni mi è venuta una paura di avere una brutta malattia al colon! Rispetto all'ultima volta mi sono fermato con le analisi perchè ho molta paura degli approfondimenti, colonscopia e gastroscopia, e non sono riuscito a trovare un gastroenterologo che prima di farmi fare questi accertamento ipotizzi almeno una diagnosi con un tentativo di terapia....

I miei sintomi diciamo che non sono cambiati molto anche se da un pò di tempo sento quasi tutto il giorno gonfiore esagerato come se il colon esplodesse e già da quando mi alzo la mattina iniziano i rumori vari e delle fitte/dolori soprattutto nella parte alta del colon sotto le costole a destra e sinistra. Unica cosa che si è aggiunta ma non so se è legata al colon è un dolore dietro al centro della schiena appena mi sveglio la mattina che passa in circa 30 minuti.....

Per il resto i sintomi sono sempre gonfiore continuo durante il giorno, dolore dovunque dopo evacuazione che dura circa 1-2 ore, aria che non passa mai. Le feci diciamo che di solito vado 1 sola volta al giorno e nella maggior parte delle volte sono feci morbide tipo "polpose". Mi capita di andare una seconda volta in bagno durante la giornata ogni tanto ma dipende da quello che mangio che scatena il colon. Ho fatto quando ho avuto un periodo di diarrea la ricerca di sangue occulto risultato negativo e ogni tanto trovo solo un pò di sangue vivo sulla carta igienica ma credo dipenda dalle emorroidi di secondo grado che mi sono state diagnosticate.
Questo rumore e gonfiore sono insopportabili...rumore e gonfiore che dopo defecazione si trasforma in dolore sparso... ogni tanto è come se avessi un ritorno anche dallo stomaco soffrendo anche di reflusso e cattiva digestione.

In questi giorni mi è venuta una paura tremenda di cose più gravi.... poi ogni tanto ci penso e avendo aspettato così tanto credo che sarebbe venuta fuori in altro modo?

Vi prego aiutatemi a togliermi questi dubbi... non so a chi rivolgermi sarei disposto anche ad una visita, mi muovo tra Roma e la Calabria.... vorrei trovare un medico che mi aiuti in un percorso per capire meglio e almeno diminuire questi sintomi con qualche terapia che il mio medico di base non mi ha mai dato....

Grazie e scusate se mi sono dilungato.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Nessun brutto male, ma colon irritabile accentuato da meteorismo molto probabilmente legato a intollerenze alimentari/disbiosi intestinale. Ecco un articolo di riferimento:

https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/6487-colon-irritabile-o-altro-intolleranze-sibo-lgs-ecc.html

Cordialmente
Felice Cosentino - Milano, Reggio Calabria

.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta.... la cosa mi tranquillizza, stasera tra gonfiore e fitte pensavo ormai ad altre malattie.

Come posso procedere se mi può dare una mano? Lei visita anche a Reggio Calabria?

Grazie ancora
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Inizierei ad eseguire il breath test al lattosio ed i markers per la celiachia.
A Reggio sarò i 17 gennaio.


Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,
non ho ancora fatto gli esami consigliati ma il gonfiore continua. Chiedendo al mio medico mi ha detto di provare con Normix + fermenti lattici (tubes colon). In modo sorprendente i sintomi per qualche giorno sono tutti scomparsi, un miracolo dopo anni di gonfiore e dolore come un pallone.
Ho fatto 6 giorni di normix (1 compressa mattina e 1 sera) e 10 giorni di fermenti. Poi ho staccato qualche giorno e visti i risultati ho cambiato fermenti. Quando ho finito i cicli tutto sembra stia tornando.
Cosa può significare? Quanto tempo posso fare il normix? Leggo in giro che si possono fare dei cicli?
Per i fermenti stessa domanda quanto tempo posso prenderli di seguito? Oppure come fare dei cicli?
Seguirò comunque presto il consiglio di fare i test suggeriti, volevo capire cosa può significare questa cosa e i cicli consigliati come vanno fatti.
Grazie
[#5]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, nessun aiuto?
Grazie.

Vorrei sapere anche se invece del normix si può usare altro per far tornare le feci formate... Normix mi ha aiutato parecchio in questo. I fermenti hanno fatto il resto.
Adesso con i fermenti sento pochi dolori durante il giorno però le feci sono morbide la mattina.

Poi il discorso dei cicli... come posso farli?

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio