Dolori addome diffusi

Buongiorno e buone festività a tutti, la mia situazione digestiva é peggiorata molto negli ultimi 2 mesi. Ho forti dolori addominali che da sotto lo sterno arrivano fino all'intestino che si gonfia e mi da bruciore con prurito anale e sensazione di mancato svuotamento durante defecazione, che é quasi sempre di materiale scomposto maldigerito. Da un paio di settimane ho dolore al gozzo sia al tatto che alla deglutizione e il naso narice destra arrossata e dolorante al tatto, credevo fosse comedone sotto pelle ma sarebbe uscito in tutti questi giorni. Colonscopia con biopsie negativa, gastroscopia 14 mesi fa gastrite cronica hp neg. metaplasia intestinale incompleta. Risonanza magnetica senza contrasto addome sup. Negativa. Secondo voi devo ripetere gastroscopia o fare risonanza con contrasto per eventuali patologie pancreatiche. Assumo pantorc 40 da una settimana dopo aver fatto una pausa con il 20 per un mese e peridon sciroppo sera. Dimenticavo quando bevo dopo pochi minuti ho stimolo fortissimo ad urinare, devo letteralmente correre in bagno. Vi chiedo la cortesia di aiutarmi non solo per me stesso ma il mio stato porta nervosismo nei figli e nella mia compagna! Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Non serve ripetere la gastroscopia o la colonscopia. Ha pensato (lei o il suo medico/gastroenterologo) alle cose più semplici, ossia alle intolleranza alimentari o a una disbiosi intestinale ?


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Molto gentile per la risposta la vigilia di Natale e Domenica. Io non ci ho pensato ma nemmeno il mio medico di base e neanche lo specialista. Per le intolleranze sono risultato positivo al lattosio e mi hanno trovato deficit vitamina B 12 e omocisteina 25,3 dopo acido folico 3 mesi 15,5. Adesso a preoccuparmi molto sono i dolori addome superiore reflusso e irritazione gola esofago persistente. A complicare il quadro si è aggiunto piccolo ematoma narice destra molto doloroso e pressione intracranica soprattutto fronte e occhio destro con rumori interni come di muco ristagnante ogni volta che cambio posizione al capo, soprattutto se mi alzo o abbasso, i rumori sono percepibili in maniera chiara e distinta anche all'esterno da persone che mi sono vicine! Non so più a che specialista rivolgermi ed il mio medico non è molto d'aiuto. La ringrazio ancora, spero che abbia passato un buon Natale e passi un buon S.Stefano. Attendo un suo ulteriore parere da esperto. Saluti
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Ovviamente ha necessità di un consulto ORL,mentre per i disturbi digestivi le consiglio di controllare la dieta:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-la-dieta-fodmap-puo-essere-una-soluzione.html

Cordialmente
Felice Cosentino - Milano
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie tante, domani andrò mio medico a richiedere la visita ORL, terrò in considerazione il cambio dieta (ho il timore di essere diventato sensibile al glutine) e la informerò dopo aver fatto gli accertamenti che mi ha consigliato. Saluti
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Molto bene a risentirci.

Auguroni.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottor Cosentino, ho fatto sia la visita ORL che l'ennesima gastroenterologica, l'otorino mi ha prescritto una risonanza con contrasto al massiccio facciale perché non si spiega questi crepitii interni al viso, la gastroenterologa mi ha prescritto levopraid prima di cena e faringel alle 11 e alle 15 e vuole rivedermi tra 1 mese. La sintomatologia è oserei dire peggiorata. Subito dopo ogni pasto mi è comparsa anche cefalea forte oltre ai soliti fastidi gastrici e intestinali. Sono preoccupato seriamente, ho paura sia qualche patologia grave. Buona serata.
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Si tranquillizzi, nulla di grave ed attendiamo i nuovi accertamenti.

Buona domenica
[#8]
dopo
Utente
Utente
Grazie, se non fosse per la sintomatologia così forte, riesce a mettermi sempre un po in pace con le sue parole. Buona serata.
[#9]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Auguroni.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test