Utente 462XXX
Salve dottori,
sono un po' di mesi che soffro di eruttazioni frequenti, reflusso e bruciori di stomaco.
Ho seguito una cura del gastroenterologo per tre mesi e i sintomi erano diminuiti, tranne per le eruttazioni. Adesso è circa un mese che le eruttazioni sono molto frequenti, con uno strano sapore in bocca, aumentata salivazione, reflusso e bruciori. Oggi ho eseguito un'ecografia ed è tutto perfetto, nemmeno il meteorismo è presente. Mi è stata consigliata la gastroscopia. Siccome in famiglia c'è un precedente di cancro allo stomaco, vorrei essere tranquillizzata nell'attesa dell'esito della gastroscopia.
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Assolutamente non pensi al cancro dello stomaco, ma i suoi disturbi possono essere compatibili con delle intolleranze alimentari,


Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 462XXX

Grazie mille per la sua tempestiva risposta.
Purtroppo ancora non ho effettuato una visita e/o gastroscopia. Sto ogni giorno male, questi sintomi sono accompagnati anche da forti mal di testa, ansia, voce rauca, dolore in petto e alle spalle, non so come fare finché il medico non torna dalle ferie. Sto prendendo riopan dopo i pasti e pantoprazolo da 20mg la mattina ma non cambia niente.

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Provi a eliminare il lattosio e ridurre il glutine.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 462XXX

Ok, grazie, le farò sapere.

[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene, a risentirci
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 462XXX

Salve,
finalmente tutti i controlli fatti, dalla gastroscopia sono venute fuori ernia iatale e gastrite cronica più erosioni, quindi sto aspettando risultato della biopsia. Intanto sto assumendo pariet da 20 mg, motilium ed esoox one. Nel contempo seguo una dieta prescrittami ad hoc per questi problemi e dopo una settimana sto già molto meglio. Le eruttazioni però si verificano ancora, dipende dall'ernia iatale da scivolamento?

Inoltre, Dottore, abbiamo ricevuto l'esito della biopsia di mia madre che ha già subito una gastrectomia a causa di un carcinoma. Il referto dice: si osservano modificazioni citologiche ghiandolari verosimilmente reattive-rigenerative.
Che significa? Venerdì ha appuntamento con il suo gastroenterologo. Nel frattempo possiamo tranquillizzarci?
Grazie in anticipo.

[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Le eruttazioni possono anche essere su base ansiogena e per sua madre è tutto ok.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it