x

x

Displasia di alto grado margini non valutabili

Buongiorno, io 42 anni causa familiarità per carcinoma al colon, ho eseguito sangue occulto, il quale risultava positivo, avviato alla colonscopia, essa individuava, polipo peduncolato di 1.3 cm all'altezza della flessura splenica, il quale veniva resecato in toto.
La biopsia dava come esito Neoplasia intramucosa di 5mm di alto grado insorta su polipo, adenoma tubolo-villoso con displasia di basso grado dell'epitelio. Margini di exeresi non valutabili.
Sono stato inviato dal chirurgo il quale ha disposto una nuova endoscopia per lverificare la cicatrice, la quale dopo due mesi non veniva individuata. Veniva notata però una zona nodulare, sopraelevata, eseguita biopsia. Dall'esame istologico risultava mucosa normale.
La conclusione è stata di ripetere l'endoscopia fra un anno, in quanto la zona sopraelevata era presumibilmente riconducibile alla cicatrice e in caso di polipo peduncolato, quasi sempre l'asportazione è totale. Chiedo un parere in merito e se la diagnosi è condivisibile. Grazie
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,3k 631 347
Appare un approccio ragionevole. Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, grazie della risposta, Le chiedo se il rimarginarsi della cicatrice di asportazione lascia questa zona sopraelevata per poi diventare morfologicaente uguale alla mucosa intestinal, questo mi pare il punto principale. Grazie
[#3]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,3k 631 347
Certo, dopo breve tempo la cicatrice non è visibile.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Credo di non essere stato chiaro, chiedevo se la zona nodulare sopraelevata è riconducibile alla cicatrice. Grazie ancora.
[#5]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,3k 631 347
Certo è possibile anche se è impossibile affermarlo con certezza. Prego.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie, due possibili indizzi fanno una prova per il controllo ad un anno, senza dover optare per un intervento chirurgico di resezione dell'intestino. La paura nel mio caso è che tessuto displastico sia rimasto ma dagli accertamenti, sembra evenienza rara. Lei cosa ne pensa.
[#7]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,3k 631 347
Anche a me pare improbabile.

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test