Lst granulare omogeneo adenoma a alto grado di displasia

Buongiorno cari dottori vi scrivo per mio papà che ha 62 anni.
A fine gennaio Ha eseguito una colonscopia di controllo ( l’ultima risalente circa 6 anni fa ) dove gli sono stati riscontrati dei polipi vi allego il referto istologico:
NOTIZIE CLINICHE: 2 micropolipi del sigma ; polipo piatto di 1,5 cm con pit-pattern non destrutturato ( List granulare omogeneo) escisso con tecnica pesce-meal. Follow-up x polipi.
Descrizione macroscopica:
01: cinque frammenti di mucosa non orientabili
02: quattro frammenti di mucosa la maggiore dei quali di aspetto polipoide di 0,8 cm con verosimile base d’impianto . Gli altri frammenti misurano 0,4 cm ciascuno .
DIAGNOSI:
01: frammenti di mucosa colica con aspetti iperplastico-polipoidi e focali modificazioni Adenomatose delle cripte associate a displasia basso grado.
02: frammenti traumatizzati e in parte mal orientati di mucosa colica con aspetti adenomatosi ad architettura tubolare e displasia grado alto. Si osservano modificazioni iperplastiche della muscolaris mucosae con focali aspetti pseudoinvasivi della componente ghiandolare displastica. Base d impianto solo parzialmente valutabile , apparentemente priva di lesioni.
Si consiglia follow up accurato.
La dottoressa Ha detto a mia madre di stare tranquilla e che non vi era niente di maligno , ma vedendo l’esito e leggendo anche diversi articoli Ho paura che mio padre abbia un carcinoma. Ad aprile ( quindi a 3 mesi dall ultima colon ) la dottoressa le ha programmato un altra colonscopia per valutare se tutto sia stato tolto correttamente e per ispezionare anche il cieco dato che in quest ultima colon mio padre li era ancora sporco.
Temo che ci possa essere qualcosa di brutto, pure mia madre è stata operata di un adenocarcinoma quando ero solo una ragazzina, spero di non rifinire nell’incubo .
Vi ringrazio per il tempo dedicatomi
Cordialmente
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,9k 2,1k 88
Da quanto riporta si tratta di una lesione benigna. Il controllo è utile per valutare la completa cicatrizzazione della lesione

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottor Cosentino speravo tanto che mi rispondesse lei perché in passato mi ha sempre dato ottimi consigli e ha sempre avuto ragione ( tranquillizzandomi oltretutto ) nel esito mi ha spaventato la parte della muscolaris mucosae e ho pensato al peggio.
Il fatto che i frammenti siano traumatizzati e mal orientati non inficia sull esito dell’istologico ?
Grazie ancora
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,9k 2,1k 88
Assoluta tranquillità

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,1k 623 346
L' esame istologico non descrive adenocarcinoma. Credo possa seguire con tranquillita' le indicazioni ricevute. Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#5]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille a tutti voi! Dottor Favara e Dottor Cosentino!
Tanti auguri per tutto
[#6]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 67,9k 2,1k 88
Di nulla, si figuri

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test