Utente 505XXX
Buongiorno espongo il mio problema, da 3 giorni ho questa sensazione che abbia qualcosa fermo in gola nella zona sottostante il pomo di adamo. Inoltre ho anche un bruciore che risale penso dallo stomaco all’esofago perché avverto bruciore nel primo tratto. Ho paura di avere un tumore. Mi consiglia di andare al pronto soccorso. Anche perché la sensazione di avere qualcosa bloccato in gola mi provoca una sensazione di irrequietezza e irritabilità.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Pensare a 18 anni al tumore dell'esofago mi sembra davvero poco ragionevole e irrazionale.

Ad ogni modo i colleghi precedenti le hanno già dato valide indicazioni per tranquillizzarla.

Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 505XXX

Che cosa mi consiglia di fare?

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
I suoi sono sintomi d'ansia. Deve solo eventualmente parlarne e farsi tranquillizzare dal suo medico.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 505XXX

Volevo aggiungere inoltre che ho continue eruttazioni. Un mese fa avevo fatto una radiografia addominale in cui mi è stato diagnosticato modesto meteorismo. Potrebbe c’entrare qualcosa?

[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente. Nulla di grave.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 505XXX

Dottore ho come l’impressione che in corrispondenza del fastidio che ho alla gola il cibo passi più lentamente. Dottore io sono terribilmente spavento e sto piangendo di continuo. La prego mi capisca.

[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Purtroppo non riesco a capirla e a comprenderla perché sta fantasticando su una malattia immaginaria.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 505XXX

Buongiorno, dottore, ora al momento dell’eruttazioe sento come un senso di pienezza dove avverto il senso di avere qualcosa in gola che provoca non so come descrivere tipo il senso di talmente pieno che deve esplodere. Mi sono rassegnato al fatto che si tratti di tumore. Non c’è la faccio più, mi consiglia la gastroscopia?

[#9] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Le consiglio una visita psichiatrica. Con urgenza.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, i consigli che i vari Colleghi le hanno già dati sono assoluytamente condivisibili: in particolare è evidente il suo coinvolgimento psicologico, nche necessiterebbe di attentya considerazione a livello professionale.
Tuttavia la sensazione di nodo alla gola, più o meno dolorosa o fastidiosa, può essere collegata anche ad una disfunzione della muscolatura della masticazione, della deglutizione e del collo, collegata con la motilità faringea, muscolatura che a sua volta è in relazione anche con la postura della lingua e della mandibola , e quindi legata all’occlusione dentaria che il paziente presenta: l’intero sistema prende il nome di “Sistema Stomatognatico”.
Se si tenta, a titolo di esempio esasperato, di deglutire con la bocca spalancata, la cosa risulta difficile e , alla lunga, fastidiosa e a volte anche dolorosa.
Anche relativamente ai problemi gastrici (Reflusso Gastro Esofageo, Ernia iatale ) può trovare qualche altra informazione aprendo questi link:

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1934-nodo-gola-bolo-isterico.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1315-reflusso-gastro-esofageo-notturno-attenti-russare-apnea.html

Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com