Utente 391XXX
Salve,sono un ragazzo di 19 anni,diabetico di tipo 1 da 9,con varie allergie stagionali ed operato all'età di tre mesi con valvuloplastica percutanea per stenosi valvolare polmonare.Avverto ormai da tantissimo tempo sintomi strani e ambigui che mi hanno spinto ad eseguire nell'ultimo anno a fare una miriade di controlli:Questi sono:palpitazioni improvvise,eruttazione frequente ma difficoltosa,gonfiore del basso addome destro,sensazione di confusione mentale,agitazione,una tosse intermittente e fastidiosa e il sintomo che ogni volta mi spaventa di più è il dolore(stile "fitta") all'emitorace sinistro(a livello cardiaco in particolare) e la sensazione che l'aria,invece di fuoriuscire,si blocchi a livello sternale.Da una gastroscopia è emersa una lieve gastrite cronica dove a Helicobacter p.Ho eseguito accertamenti cardiaci a Marzo risultati nella norma,mi manca solo la prova da sforzo.Test polmonari tutti nella norma.TAC encefalo:nella norma.Ecografia addome:tutto nella norma(pancreas poco visibile causa meteorismo).Mi sono rivolto per disperazione anche ad una psichiatra che mi ha messo in cura con ansiolitico ed antidepressivo(ammetto di non averlo mai preso quell'antidepressivo).Sono ansioso per natura ma l'ansiolitico non mi ha aiutato per nulla.Test per celiachia ripetuti due volte:negativi.Elettromiografia:tutto nella norma.Insomma ho passato l'ultimo anno a fare controlli su controlli e nessuno mi ha dato una risposta...dovevo fare una colonscopia ma diciamo che non me la sono sentita a causa della preparazione e dell'esame vero e proprio.Devo gestire il diabete e studio medicina e queste problematiche mi hanno ridotto notevolmente la qualità della vita;è diventato complicato gestire tutto.Nell'ultimo anno ho anche perso mio padre e quindi posso dire che è stato un inferno.Ringrazio anticipatamente chi mi risponderà.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Un Collega le ha già risposto ad analogo quesito.
Inutile la colonscopia.
Curi.la gastrite senza fare inutili esami.
Ha eradicato l'H.P.?
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 391XXX

No,ho fatto un primo ciclo ma ho avuto problemi con la Claritromicina.

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Alcuni suoi sintomi potrebbero originare dall'Helicobacter.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 391XXX

Grazie mille dottore per la risposta.Mi saprebbe indicare una terapia per l’eradicazione del batterio che non comprenda la Claritromicina?

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Bismuto citrato
Metronidazolo
Tetraciclina
Qualsiasi gastroenterologo può aiutarla.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 391XXX

Perfetto.Grazie mille ancora una volta dottore.

[#7] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
bene
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia