Utente 364XXX
Buonasera,

Il mio quesito riguarda la situazione che sto vivendo da circa 10 giorni. Ho avuto per qualche tempo prima ad intermittenza sensazione di stomaco pieno, aciditá e reflusso quando andavo a letto, poi una notte, appunto 10 giorni fa, un forte dolore allo stomaco che mi ha tenuto sveglio. Da allora ad oggi, dopo consulto col mio curante, sto prendendo un lucen 40 al mattino, Nausil plus durante i pasti principali e Gaviscon reflusso prima di andare a letto. I sintomi sono più sfumati, il dolore a giorni alterni sembra sparire, poi ritorna.

Premetto che in seguito a situazioni simili, mi sono sottoposto a Gastroscopia nell’estate 2016 e poi 2017, con esiti negativi anche per la ricerca helicobacter e per un paio di biopsie.

Ha senso rifare la gastroscopia? Ho paura di avere qualcosa di molto grave, visto il ripresentarsi della cosa, ma non so se l’ultimo esame fatto 14 mesi fa potrebbe ancora rassicurarmi.

Cosa ne pensate?

Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Al momento direi che ripetere un esame endoscopico non serva.
Cali di peso corporeo e segua una dieta per il reflusso.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 364XXX

La ringrazio per la pronta risposta. Solo un ulteriore chiarimento causato dalla mia ansia: la gastroscopia eseguita appunto 14 mesi fa può essere utile per prevenzione contro il cancro allo stomaco? Lo chiedo perchè ho familiarità di I grado con CRC (mio padre, ma ad oltre 70 anni, poi operato e guarito), e da allora eseguo ogni 5 anni una colonscopia. Esistono legami tra intestino e stomaco in tal senso?
Quando mi capitano questi eventi penso sempre che le due cose possano essere connesse...

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
nessun legame tra stomaco ed intestino!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 364XXX

La ringrazio. Quindi non esiste un tempo prestabilito per una ripetizione di Gastroscopia come con la Colonscopia? Il mio esame si può ritenere ancora "protettivo" e posso concentrarmi solo sulla cura ed i sintomi? Dopo quanto andrebbe ripetuto se vi fossero dei dubbi?

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
5 anni
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 364XXX

Bene, la ringrazio. Questo mi rasserena molto...