x

x

Reflusso ormai incurabile

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Salve gentili medici. Mi ritrovo qui a scrivervi per un problema che mi affligge da due settimane ma che curo da più di un anno.

Avverto un forte bruciore al petto e alla gola, con un dolore alla bocca dello stomaco e se sfioro la bocca dello stomaco o la tocco mi fa male.
Assumo da un anno ininterrottamente omeprazolo da 10/20mg a seconda della necessità ogni giorno e per un anno sono stato bene. Ho effettuato la gastroscopia a gennaio 2018 dove mi è stato riscontrato il cardias beante con gastrite causata da Reflusso Gastroesofageo. La cura è stata di 30mg di omeprazolo, levopraid e riopan per 3 mesi. Feci la cura ma al suo termine i sintomi erano ancora lì e il medico mi disse di assumere solamente omeprazolo da 10mg ogni giorno come dose di mantenimento. Nonostante abbia assunto sempre questa dose alternandola con quella da 20 per un anno intero, da due settimane mi ritrovo ad avere i sintomi dell anno scorso forse peggiorati, perxhe adesso assumo da 14gioeni omeprazolo da 20mg al mattino e 20mg alla sera quindi 40mg, accompagnato da levopraid prima dei pasti e riopan. Sono 14 giorni che seguo questa cura alimwntandomi da vero vegetale, cioè riso in bianco, formaggi freschi, pasta in bianco e patate lesse. I sintomi non mi sono passati anzi sembra che alla sera sono un po’ di meno ma al mattino mi alzo con la gola che brucia nonostante dormo con due cuscini sotto. Devo forse attendere qualche giorno in più per avere risultati da omeprazolo da 40? Cosa devo fare? Mi sto preoccupando non riesco a stare bene grazie mille..
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
1) elimini i formaggi freschi (non è una grande idea!!!!!)
2) faccia un prelievo per gastrinemia (l'inibitore di pompa potrebbe non funzionare nel suo organismo).
3) non deve dormire con 2 cuscini ma sollevare la testata del letto in modo che la rete sua inclinata.
Cordialmente

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta, premetto che ho 22 anni... e vorrei vivere una vita normale.. come devo prepararmi per questo esame?
Che pasta dovrei mangiare?
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
Deve fare un prelievo mentre assume l'inibitore di pompa.
Pasta? Qualsiasi purché condita in modo leggero.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Potrei farlo quando voglio ? Anche domattina o devo seguire particolari indicazioni?
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,7k 986 12
Se sta assumendo omeprazolo, anche domattina va bene.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Dovrei andare a digiuno? Quali sono le procedure per un corretto esame? E se il valore di auesto esame mostrasse un effettivo funzionamento del omeprazolo significa che devo proseguire con la cura attendendo i risultati?
[#7]
dopo
Utente
Utente
Scusami ancora dottore sto assumendo augumentig per in estrazione di un molare e levopraid. Questi due farmaci potrebbero alterare il valore di gastrina? Sarebbe più utile fare un gastropanel?

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio