Utente 528XXX
Salve
Sono una donna di 31.
Nell ultimo anno ho avuto spesso episodi di Diarrea con febbre e malessere generale. Curati con semplice enterogermina e Buscopan o Moment blu.
Il medico mi ha fatto fare i test per la celiachia e le allergie alimentari a cui risulto negativa. Esami del sangue apposto.
Da gennaio 2019 ho iniziato ad avere diarrea cronica fino ad oggi marzo 2019. In questi due mesi ho perso quasi 9 kg è attualmente la situazione è diarrea cronica 3/5 scariche al giorno con malessere generale, episodi di febbre e mal di pancia nella parte centrale sotto seno e destra. Crampi e bruciore continui, non solo dopo i pasti.
In questi due mesi il medico di base è il Gastroenterologo mi hanno detto di aver una forma di sindrome di colon irritabile con colite spastica e mi hanno dato cura con duspatal e Debrum credendo fosse dovuta a stress. Entrambe non hanno funzionato e la situazione è peggiorata giorno per giorno.
Fine febbraio 2019 ho lasciato il lavoro che era pesante e fisicamente in generale mi sento più forte, ma la diarrea, il bruciore e il malassorbimento (ci sono pezzi interi) persistono e questo mi causa febbre continue, malessere generale e nell’ultima settimana episodi di calo di pressione e confusione mentale.
Seguo una dieta priva di lattosio e glutine per evitare di peggiorare i sintomi .
Il medico mi ha prescritto 4 pastiglie di Normix al giorno e buste di Diosmectal al bisogno oltre al probiotico.
La situazione non migliora e ho prenotato una visita dal gastroenterologo lunedì.
Volevo sapere quali esami è meglio richiedere e verso che orientamento mi consiglia di andare vista la sintomatologia.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
I pezzi di cibo nelle feci non sono malassorbimento ma sono causati da masticazione frettolosa ed incompleta.
Potrebbe trattarsi di una malattia infiammatoria intestinale.
Indagherei in quella direzione.
Farei:
Emocromo
VES
PCR
Dosaggio calprotectina fecale.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 528XXX

La ringrazio per la velocissima risposta.
Ho dimenticato di aggiungere che a fine gennaio ho fatto la colonscopia con esito frammenti di mucosa del piccolo intestino con iperplasia diffusa del tessuto linfatico; frammenti di mucosa del grosso intestino con aspetti di danno a specifico e distacco frammisto a scarso muco e colonie batteriche dell epitelio superficiale. Si associa a dropout ghiandolare.
Soffro inoltre di diarrea con muco
E soprattutto in questi ultimi giorni di antibiotico con solo muco.
Può andare bene la terapia antibiotica nel frattempo o sarebbe meglio interromperla?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Aveva dimenticato la cosa più importante. ......
Nel frattempo va bene la rifaximina
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 528XXX

Ha ragione, i medici avevano detto che tutto sommato è una situazione buona e normale per quello avevano pensato a un colon spastico dovuto a stress.
La ringrazio tantissimo per i suoi consigli ne parlerò con il Gastroenterologo per fare questi esami e nel frattempo continuo con L antibiotico.
Grazie davvero buon lavoro!

[#5] dopo  
Utente 528XXX

Salve ancora,
Sono andata dal Gastroenterologo e dal medico di base
Mi hanno dato da fare i seguenti esami:
Ulteriori esami del sangue urine e feci alla ricerca di patologie correlate a pancreas diabete tiroide e vari
Più una tac addominale a contrasto.
A seguito di questi esami una gastroscopia( impossibile da prenotare sono in lista d attesa presso L ospedale al momento)
Lei ha qualche altra idea a riguardo ? Cerco ogni parere perché in questa settimana ho assunto
4 normix da 200 al giorno, due di Catidral, probiotici è ancora dopo una settimana ogni mattina mi ritrovo con una Evaquazione forte molto grande e piena d acqua( le feci son leggermente compatte)e in seguito 3/4 scariche di diarrea.
Il tutto dura circa 3 ore, poi iniziò con i medicinali e della camomilla ma son davvero spossata tutto il giorno con dolori e senso di bruciore.
Seguo una dieta priva di glutine e lattosio e non so cosa fare.
Se avesse qualsiasi idea la ringrazio.

Salve ancora,
Sono andata dal Gastroenterologo e dal medico di base
Mi hanno dato da fare i seguenti esami:
Ulteriori esami del sangue urine e feci alla ricerca di patologie correlate a pancreas diabete tiroide e vari
Più una tac addominale a contrasto.
A seguito di questi esami una gastroscopia( impossibile da prenotare sono in lista d attesa presso L ospedale al momento)
Lei ha qualche altra idea a riguardo ? Cerco ogni parere perché in questa settimana ho assunto
4 normix da 200 al giorno, due di Catidral, probiotici è ancora dopo una settimana ogni mattina mi ritrovo con una Evaquazione forte molto grande e piena d acqua( le feci son leggermente compatte)e in seguito 3/4 scariche di diarrea.
Il tutto dura circa 3 ore, poi iniziò con i medicinali e della camomilla ma son davvero spossata tutto il giorno con dolori e senso di bruciore.
Seguo una dieta priva di glutine e lattosio e non so cosa fare.
Se avesse qualsiasi idea la ringrazio.

Inoltre ho fatto degli esami ieri da privata al momento prima degli esami ufficiali .
I valori dell emocromo sono quasi tutti al limite del massimo tranne un RDW sotto percentuale.
Il glucosio è 97 su scala 65/100.

[#6]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Le ho gia detto di fare calprotectina fecale VES e PCR nel sospetto di IBD
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#7] dopo  
Utente 528XXX

Ho controllato e negli esami che farò martedì ci sono.
Nel frattempo cosa fare ? Prendo più disomectite?
Al momento sono a due al giorno male feci non si compattano abbastanza.
Ieri ho avuto dissenteria tutta la mattina, poi nel pomeriggio nonostante normix probiotici e disomectal ho avuto scariche di sola acqua e muco.
La contatto solo per aver un ulteriore consiglio in attesa degli esiti per riuscire a star in piedi in giornata grazie mille

[#8]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Può provare, sotto stretto controllo medico, ad assumere colestiramina.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#9] dopo  
Utente 528XXX

Salve dottore
Mi scusi se la disturbo ancora ma avrei bisogno di un suo parere.
Sono andata dal Gastroenterologo ancora a fine marzo.
Dopo aver valutato tutti gli esami come anche lei mi ha detto di fare
E che risultavano tutti negativi( esclusa una forte carenza di vitamina D) mi ha dato come terapia d urto per via della forte infiammazione 3 pastiglie di intesticort per 4 settimane, poi 2 per una settimana ed infine una per una settimana. La sera prima di dormire inoltre 4 gocce di laroxyl. Il tutto abbinato ad una dieta attenta.
Ho eseguito alla lettera le sue istruzioni e ad oggi sono 5 giorni senza cortisone. Come mi aveva detto ho prenotato la visita dal mio medico di base dopo 10 giorni senza in modo da reinterpretare la situazione che purtroppo è sempre la stessa. Nel corso della terapia con il cortisone son state eliminate le febbri ed i dolori e le scariche son diminuite ma son tornata al punto di partenza di mesi fa.
Anche in questa settimana Le feci son sempre poco solide e con pezzi più 3/4 scariche diarroiche direttamente dopo i pasti. Inoltre ho sempre sudorazione del viso e piccoli brufoli. Ora per fermare lo stato infiammatorio generale la terapia con L intesticort mi è stata davvero utile ma il problema di base da cui mesi fa era partito tutto rimane. Lei di cosa crede possa trattarsi? Mi darebbe qualche informazione utile? Ho detto al Gastroenterologo del suo suggerimento per il Questran ma al tempo aveva detto visto la febbre a 38 quasi giornaliera che sul momento era necessario sfiammare tutto il tratto e poi vedere cosa fare. Ci tengo molto al suo parere è la ringrazio per L attenzione e tutti gli utilissimi consigli dati. Ho appuntamento col medico di base prossima settimana e se potesse darmi qualunque suggerimento è parere la ringrazio davvero molto
Grazie mille per L attenzione

[#10]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Probabilmente, come già le dissi, malattia infiammatoria intestinale.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#11] dopo  
Utente 528XXX

La ringrazio moltissimo per la risposta in così breve tempo. Nel frattempo ho letto molto sull uso del questran come mi aveva detto e ho intenzione di chiedere al medico di base la prescrizione. Come posologia iniziale cosa mi consiglia? La ringraxio molto per il suo aiuto!

[#12] dopo  
Utente 528XXX

Salve ancora dottore!
Volevo chiederle un parere veloce
Ho iniziato la terapia mesalazina dorom 3 volte al dì associata a butyrose 2 volte al giorno da venerdì
Al momento le feci si son fatte più compatte ma ho sempre scariche di muco giallo alla fine
Alcuni dolori collaterali come mal di testa, crampi e dolori addominali
È normale nella mia situazione?
La mesalazina immagino dia questi effetti collaterali e stia sfiammando..
Se ha avuto altri casi simili vorrei sapere un suo parere grazie mille

[#13]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La diagnosi?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#14] dopo  
Utente 528XXX

Intanto la ringrazio per la risposta immediata davvero molto!
Il Gastroenterologo da cui sono andata venerdì si è rifatto alla colonscopia di gennaio in cui presentavo nell istologico mucosa con aspetti di danno aspecifico.
Questo mi causa diarrea continua febbre e malessere
Dato che ho risposto alla terapia di cortisone ha deciso di darmi questa terapia da fare per un mese
Nel frattempo a fine mese avrò la gastroscopia per cui vuole indagare per la celiachia nonostante esito degli esami negativo del sangue dice che ho tutti i sintomi di una celiachia latente o di una forte intolleranza

[#15]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Provi la terapia.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#16] dopo  
Utente 528XXX

Certo la sto provando e vedo che le feci già dopo 5 giorni cominciano a ricompattarsi solo che poi ho 4/5 scariche di muco durante la mattina
Qualche dolore dopo i pasti e un po’ di mal di testa
È normale? Penso che stia agendo bene perché mi sento più forte ogni giorno
Ovviamente seguo una buona dieta con tutto( il glutine ancora non lo escludo attendo la gastroscopia di fine mese ) più cammino 6/7 kilometri al giorno anche quando sto male

[#17]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Normale
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#18] dopo  
Utente 528XXX

La ringrazio tantissimo per il suo parere.. mi sento ridicola a soli 5 giorni a chiedere ma spero che vada tutto per il verso giusto stavolta
Le auguro una buona giornata e grazie ancora davvero per il suo parere

[#19] dopo  
Utente 528XXX

Gentile dottore, mi farebbe piacere aver un altro parere. Oggi sono 8 giorni di terapia ma ancora le feci son sempre molli la mattina 3/4 scariche e muco fino a praticamente fine giornata. Ho scritto al Gastroenterologo e attendo una risposta, mentre il medico di base mi ha detto di provare con dei probiotici come il codex ( per la quantità e il fatto che non siano formate) abbinate a vls3 per tutto questo meteorismo e questa flatulenza. Sospetta che ci sia DISBIOSI intestinale. Lei cosa ne pensa? Come scelta può andare? La ringrazio tantissimo per il suo parere

[#20]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Sono due specialità di fermenti lattici.
La disbiosi si può indagare con vari tests.....
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#21] dopo  
Utente 528XXX

Gentile dottore grazie mille per il consiglio! Quali test si possono effettuare? Il medico di base mi ha detto appunto che sospetta una disbiosi in corso quindi per attenuare L infiammazione mesalazina più i probiotici che le dicevo

[#22]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
BREATH TEST AL LATTULOSIO

DISBIOSI TEST SULLE URINE
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#23] dopo  
Utente 528XXX

La ringrazio molto! Farò sicuramente presente di dover fare anche questi esami. Nel frattempo dopo aver preso codex la mattina e vls 3 nel pomeriggio ho avuto varie scariche di diarrea, come non avessi mangiato nulle.. è normale? Anche stamattina tante feci molli sul colore verso il giallo.. è normale con il trattamento con i fermenti?
Scusi ma non li ho mai presi in vita mia e non so cosa aspettarmi

[#24] dopo  
Utente 528XXX

Gentile dottore torno a scriverle dopo mesi per riavere un suo consiglio.
Ho continuato la terapia mesalazina butyrose e laroyl più ho aggiunto 40 mg di pantoprazolo perché ho fatto la gastroscopia con istologico. Da lì risulta solo una gastrite diffusa, cardias incontinente ed esofagite scala a di L.a. L istologico una mucosa gastrica con flogosi cronica lieve.
Dopo 40 giorni(ho iniziato il primo luglio) il mio medico di base mi ha consigliato di smettere dato che le scariche son sempre state presenti. Ad oggi, dopo aver sospeso il pantoprazolo son tornata ad aver reflusso e mal di stomaco, sfoghi dopo i pasti di calore con mal di testa, le scariche non ci sono ma le feci sono molli e con a volte solo muco.
Lei cosa mi consiglierebbe di fare a questo punto?
( ho ovviamente contattato il Gastroenterologo ma sia lui che il mio medico di base al momento sono in ferie, domani andrò sempre dal medico di base che lo sostituisce ma avrei tanto piacere a seguire un suo consiglio)

[#25]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Sono in ferie anche io.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#26] dopo  
Utente 528XXX

Non si preoccupi, quando torna se puoi mi dia un suo parere! La ringrazio ancora tanto e le auguro buone ferie !!

[#27] dopo  
Utente 528XXX

Gentile dottore torno a scriverle
Ho eseguito la seguente terapia
3 mesalazina al giorno più 2 butyrose per i mesi di giugno luglio e agosto.
Da luglio pantoprazolo 40 fino a fine agosto.
Da settembre 1 mesalazina e 20 pantoprazolo ( sono passata da 3 a 2 a 1 in due settimane così come col pantoprazolo)
Assumo sempre 3/4 gocce laroyl la sera prima di andare a letto e la pillola anticoncezionale. Le feci da diarroiche a molli son migliorate ma continuò ad avere sempre scariche di muco nella giornata e mal di pancia e malessere generale. A questo punto cosa mi consiglia di fare?
(Naturalmente ho chiesto appuntamento col Gastroenterologo ma vorrei tanto avere un suo parere)
La ringrazio molto