Utente 521XXX
Salve dottori è da un anno che ho fastidi alla bocca dello stomaco, dolori al torace e alle spalle fino al collo, nodo in gola, che aumentano da sdraiata, quasi da infarto. tante' che la prima volta mi recai al ps pensando ad un infarto. sono stata da vari medici, alcuni mi hanno detto che il tutto proviene dal mio colon irritabile (fatta cura con antidepressivi di nuova generazione, ma nulla) altri che si trattava di reflusso (ma terapie inefficaci, tra cui una che mi stava danneggiando facendomi aumentare la prolattina). Infine il mio medico curante dopo aver guardato i vari esami che avevo fatto (controllo alla tiroide, tac encefalo, eco addome, vari esami di sangue e feci oltre a quelli di routine, rx esofago stomaco duodeno con 2 mc dove è emerso rallentata cinesi gastrica con vuotamento tardivo tutto il resto regolare) siamo giunti infine alla gastroscopia ecco quello che è emerso: lume esofago in ordine per motilita e pareti, a liv del terzo inferiore la mucosa appare intensamente iperemica. fondo gastrico con cardias beante e scivolamento iatale sotto stimolo. disegno plicale reg., pareti distensibili e mucosa normale. antro mobile con mucosa regolare. Mi hanno consigliato delle pillole alle erbe del tipo relaxcol plus, sono stata meglio per qualche mese, adesso stessi sintomi di nuovo e continuo a prendere le compresse consigliatemi. cosa potrei fare? Si tratta di un quadro di reflusso grave? cerco consiglio.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Eseguirei la titolazione della gastrinemia per valutare l'efficacia degli IPP.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it