Utente 261XXX
Salve,
Da quando ho partorito, ossia dal 24 aprile, esattamente dal giorno dopo il parto ho iniziato a soffrire di forti attacchi di dolore allo stomaco che si irradiano alla schiena.. . Il dolore è proprio nella parte alta dello stomaco e mi corrisponde sulla schiena all'altezza delle scapole. Si scatena dopo i pasti. Provo sollievo a seguito di eruttazioni e quando sento lo stomaco che borbotta e digerisce.. Il parto è stato naturale, ma non credo centri molto. In questi giorni eseguirò il breath test per escludere helicobacter.. . Se negativo casomai farò una gastroscopia.. . Ho pensato, date le modalità con cui questo fastidio è iniziato, ad una gastrite acuta dovuta allo stress, che ancora mi porto dietro (sono stati mesi duri). . . Può essere compatibile con i sintomi che presento?
Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di reflusso gastro esofageo, frequente durante la gravidanza, da trattare con terapia specifica.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 261XXX

Ma non ho risalite di cibo ed il dolore è iniziato dopo aver partorito e non durante la gravidanza...

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non vi è sempre risalita di cibo (rigurgito) e dopo la gravidanza ha accusato le complicanze del reflusso (infiammazione, erosioni, ecc)
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it