Utente 567XXX
Salve. Da ieri sera sento un dolore, non costante, ma che va e viene costantemente tra il fianco sinistro e la parte della schiena adiacente, all'altezza delle ultime costole che non mi ha permesso di dormire bene. Il dolore compare praticamente solo da sdraiato e diventa più forte se inspiro, ad esempio. Premetto di essere ansioso per queste cose e di avere un intestino non proprio regolare: cioè ultimamente ho giorni di stitichezza che poi passano e ritorno a una situazione normale e di avere quasi ogni giorno dei leggeri dolori alla pancia. Inoltre al dolore, ho molta aria nell'intestino (che spesso ho comunque) e avevo avuto, nei giorni scorsi, una specie di mal di schiena in zona lombare, nella zona della colonna. Andrò ovviamente dal medico, ma intanto volevo sapere di cosa si poteva trattare.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Sono sintomi da colon irritabile (con eventuale qualche intolleranza alimentare)

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 567XXX

Oh ok grazie! Non pensavo si trattasse di ciò perché il dolore è tra le costole e l'addome ...
Può centrare con questo il fatto di dover urinarie più spesso?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Con questo nuovo sintomo riferito si potrebbe allora pensare a qualche calcolo renale.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 567XXX

La aggiorno: il dolore al momento non si presenta più, ne da sdraiato ne in altri momenti e nenache se inspiro. Urino normalmente anche se continuo ad avere aria nella pancia. Potrebbero lo stesso essere calcoli? Ho vent'anni e la cosa in caso mi preoccuperebbe un po'