Utente 545XXX
Buongiorno
Sono una ragazza di 30 anni, da circa un anno ho iniziato ad affrontare problemi a livello digestivo, tutto quello che mangio rimane nella parte alta del torace e sono costretta poi a rimettere il più delle volte però si trattava Di reflusso con qualche residuo di cibo, ho fatto una gastroscopia senZa biopsia in cui si diagnosticava gastrite da reflusso biliare e ernia iatale da scivolamento.

Ho provato diverse terapie fino a maggio ma senza risultati fino a che a giugno mi è stato prescritto il pantorc da 40 20 al mattino e venti alla sera associato a riopan movicol e reuflor per circa un mese.
Bene da metà giugno fino a domenica scorsa grazie a Dio mi sono ripresa ora però da una settimana sono punto e a capo! Sono disperata! (Tengo a precisare che prima del pantoprazolo ho provato l esomeprazolo ed il rabeprazolo ma senza risultato)
Possibile che ormai il mio organismo non risponda più alle cure?
Sono disperata!! È una settimana che vomito ogni cosa è non ho nausea però! Vi prego aiutatemi! Grazie mille!

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ha solo vomito o altri sintomi associati ?
Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 545XXX

Salve grazie per avermi risposto.
Vomito e sensazione che tutto resti su e talvolta songhiozzo e pirosi

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe essere diventata resistente agli IPP. Per saperlo deve eseguite la gastrinemia (.prelievo di sangue) sotto terapia.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 545XXX

Salve, queasto vorrevbe dire intraprendere una nuova terapia eventualmente?
La. Ringrazio

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Proprio così
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it