Utente 121XXX
Buongiorno,
vi scrivo alcuni sintomi che ho avuto recentemente anche se non sono sicuro siano in qualche modo collegati tra loro.


Sabato e domenica ho avuto per due giorni degli episodi di fortissima diarrea con un massimo di 37.5 di febbre che si è risolta spontaneamente mangiando semplicemente in bianco.


Aggiungo, non sapendo se è collegato, che da qualche giorno ho un dolore al testicolo sinistro che si irradia un po' alla gamba (ho pensato fosse per colpa di un trauma preso proprio qualche giorno fa).
Ieri sera ho avuto bruscamente 38 di febbre senza nessun altro sintomo, ho preso una Tachipirina e mi sono messo a letto.
Stamattina la febbre era scesa.
Vado in bagno e come prima cosa faccio una scarica di sola acqua, né colorata né altro.
Forse con un po' di muco, ma completamente trasparente.
Non mi era mai capitato quindi mi sono un po' preoccupato.
Poco dopo una normale evacuazione senza diarrea ma con un po' di fastidio alla pancia e un generale leggero fastidio all'inguine.


Il mio medico può visitarmi solo tra una settimana, nel frattempo non so benissimo se e quanto preoccuparmi e se c'è qualche accorgimento che posso prendere.


Grazie mille.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ha eliminato del liquido fecale più chiaro del solito. Non è affatto un segno/sintomo di allarme. Valuti nei giorni succcessivi

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it