Utente
Salve, da qualche giorno avverto dolore alla punta dello sterno (in basso) alla pressione.

Al contempo avverto anche un fastidio alla parte retrosternale, in particolare a destra della schiena.

Da qualche mese ho un fastidioso senso di raschietto alla gola che mi costringe continuamente a fare come se volessi liberare la gola dal muco.

Ci sono legami tra questi elementi?

Di cosa potrebbe trattarsi?


Grazie.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe essere un reflusso gastroesofageo. Provi con degli antiacidi

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie.
C'è qualche prodotto in particolare da consigliare?
Oltre a quello, posso modificare l'alimentazione e/o mangiare qualcosa che possa aiutare il processo di guarigione?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gli antiacidi sono similari.

Ecco invece gli alimenti:

https://www.medicitalia.it/minforma/scienza-dell-alimentazione/787-il-reflusso-gastro-esofageo-a-tavola.html
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie, forse le uniche trasgressioni sono state le tisane forse troppo calde, e il cioccolato :-)

Nella giornata di oggi continuo ad avvertire il dolore allo sterno (sempre al tatto, o dopo determinati movimenti della parte interessata) e risulta particolarmente fastidiosa la tosse o il tentativo di pulire la gola da questi muchi (che ci sono ma non particolarmente densi, e cmq bianchi).
Il fastidio retrosternale non è fisso, lo avverto a momenti.

Sto assumendo Omeprazolo su indicazione del Medico Curante..

Se non la disturbo verrò a comunicarle l'andamento, ok?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene, a risentirvi
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Gentili dottori,
aggiorno il consulto.

Sto ancora assumendo Omeoprazolo, e il dolore si è ridotto quasi totalmente: c'è ancora qualche indolenzimento al tatto allo sterno.

Quello che non migliora è la sensazione di muco in gola, attaccata sotto il palato che mi induce a raschiarmi spesso la gola per espellerlo (e in ogni caso praticamente sempre c'è del muco, ma bianco e solo leggermente vischioso)

A questo punto è consigliabile una visita dall'otorino?
O prima dal gastroenterologo?

Posso fare qualcosa per contrastare questo fastidio?

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sentirei l'otorino per escludere uno scolo nasale posteriore
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Grazie.
Farò cosi, appena possibile... visti i tempi.
Per ora faccio aerosol per cercare di arginare il problema.

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Perfetto
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Mentre proseguo aerosol e lavaggi nasali, ho notato che da qualche giorno avverto una sensazione alla lingua, simile a quando mangi qualcosa di caldo (tra dolore e bruciore), ma che persiste appunto già da quasi una settimana. Potrebbe questo essere inquadrato nella serie di sintomi già illustrati?

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si, può essere lo scolo nasale posteriore
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente
Immaginavo.
Quindi a maggior ragione credo dovrò effettuare la visita dall'otorino.

[#13]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Perfetto
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it