Utente
Salve sono un ragazzo di 29 e soffro da tempo di reflusso, ho scoperto intolleranza al lattosio e ne ho ridotto quasi al nulla il consumo, utilizzo delle pasticche naturali contro il reflusso, che come principale sintomo mi da una leggera tachicardia e pesantezza.
Vi scrivo perchè è ormai da un po di tempo che ho dei problemi di regolarità intestinale, anche se in periodi circoscritti, non posso dire di essere stitico, ma a volte mi capita di esserlo per un periodo breve, al momento ho una certa regolarità ma riscontro nelle feci dei puntini bianchi, che visti da vicino sembrano come dei semini, ed ultimamente riscontro dei punti neri simili al caffè bruciato, e credo farò un test delle feci al più presto, volevo sapere che cosa potrebbe creare questi disturbi e premetto che al momento non ho nessun dolore di qualsiasi tipo, grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tratta di colon irritabile ed i puntini, neri o bianchi, nelle feci non hanno significato clinico trattandosi probabilmente di muco e residui alimentari.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
grazie mille dottore, quindi anche se si presentano da tempo non devo dargli peso?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it