Sangue dopo defecazione e dolori addominali

buongiorno, è da tempo che soffro di dolori addominali, spesso le mie feci sono molto morbide, vado in bagno almeno 3 volte al giorno, sempre con forte urgenza.
Questo ormai da anni.

Mi è capitato ultimamente, dopo essere andata in bagno, di vedere sangue copioso sulla carta igienica, una volta addirittura gocciolante.

In queste occasioni sento anche bruciore anale (non dolore).
Dopo il parto (ma sono passati 10 anni) mi erano venute le emorroidi, e a volte sentivo una pallina sull'ano che si gonfiava e mi faceva male, ma ora non mi sembra di avere questa sensazione.

Settimana scorsa ho fatto ecografia addome completo, risultata negativa, a parte meteorismo colico.

Il medico mi ha prescritto alcuni esami di cui posto gli esiti, ma mi ha detto che sono sostanzialmente negativi.


calprotectina 1
elastasi 1 pancreatica > 500
sangue occulto 10
indicano 38
scatolo <0.1
zonulina 21.3
lattoferrina fecale 0.11

calprotectina e ricerca sangue occulto li avevo già fatti un anno fa ed erano risultati negtivi (sangue occulto su 3 gg)

Prossima settimana farò gastroscopia, esame che eseguo ogni anno per ernia iatale e reflusso.

Mi preoccupa molto il sangue dopo la defecazione, il mio medico non ha battuto ciglio, mi ha solo prescritto gli esami di cui sopra e poi al telefono mi ha detto, appunto, che andavano bene, ma a me non sembra normale trovare sangue sulla carta igienica, ovviamnte la prima cosa a cui ho pensato è un tumore...
Vi ringrazio per l'attenzione.

maria
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66k 2,1k 87
Da come descrive sembra trattarsi di un sanguinamento emorroidario. Indicata comunque una visita proctologica

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa