Sangue che gocciola sul water dopo defecazione

Buonasera,
da tre giorni vedo sangue (rosso vivo) che gocciola sul water dopo defecazione.
Non qualche goccia, ma parecchio e mi sta spaventando parecchio.

Le feci sono dure e sento dolore solo nella fase di espulsione.
Mi scarico comunque 1 o 2 volte al giorno regolarmente.

Ho recentemente concluso (qualche giorno) una cura antibiotica (Augmentin) accompagnata da assunzione di fermenti lattici, per rimozione di stent JJ posizionato per una stenosi cicatriziale all'ostio ureterale.

Vorrei chiedere se l'antibiotico può aver causato la durezza delle feci (preciso che mangio molta verdura e fibre e bevo 2 litri di acqua durante il giorno).

I microclismi possono aiutare?

Perchè tutto quel sangue?
Ho avuto emorroidi infiammate anche in passato ma mai ho perso così tanto sangue.

Per una visita specialistica, un gastroenterologo va bene o deve essere un proctologo?

Grazie mille
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,2k 2,1k 87
Utile una visita proctologica. Probabile una ragade alla base della sintomatologia (dolore e sangue durante la defecazione). Utile ammorbidire le feci (idratazione o qualche bustina di polietilenglicole)

cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera Prof. Cosentino,
grazie per la Sua risposta.
Oggi il sangue è diminuito: ancora presente ho osservato che il sangue rivestiva solo una parte delle feci (come una strisciata)
Essendomi spaventato, ho fatto oggi la visita gastroenterologica.
"Addome globoso per adipe, trattabile
Dolorisità alla palpazione profonda in fossa iliaca sinistra
Corda colica dolente senza segni di peritonismo.
Esplorazione rettale: feci poltacee in ampolla, normocromatiche al dito esploratore- Non tumefazioni palpabili"
Mi dà indicazione di coloscopia virtuale per sospetta diverticolite.
Successiva colonscopia a distanza di 3-6 mesi per escludere proctite post attinica (ho fatto adroterapia per k prostatico)
Trattamento farmacologico: RIFACOL cps 200 mg (2 dopo cena + 2 dopo colazione per 10 giorni.
A novembre 2020 ho fatto una TAC totalbody con mdc e non è emerso nulla nella sezione ADDOME.
Lei che ne pensa?
Ho il terrore di avere anche un tumore al colon.
Grazie infinite
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,2k 2,1k 87
Nessun tumore, si tranquillizzi.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie Prof. Cosentino.
Le Sue parole mi tranquillizzano molto.
Vorrei chiederle in merito alla TAC addome con mdc: ma questa tipologia di TAC può mostrare se ci sono tumori al colon?
So perfettamente che non ha lo stesso valore della colonscopia, ma non si vede proprio niente con la TAC addome?
Il gastroenterologo dice che quella TAC non ha alcun valore per il colon.
Grazie ancora.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa