Utente
Buongiorno Dott.
, l’altro giorno dopo un’ecografia all’addome mi è stata casualmente riscontrata una cisti anecogena sulla testa del pancreas di 3, 4 mm.
Ho 59 anni.
Il medico che mi ha fatto l’ecografia mi ha detto di stare tranquilla e di ripetere l’ecografia tra 5-6 mesi.
Faccio presente che 19 anni fa ho tolto la colecisti perché avevo dei piccoli calcoli.
In passato ho avuto microcisti ovariche, ho microcisti anche al seno e sono in menopausa da 12 anni.
Soffro di forte ansia, ho reflusso e colon irritabile.
In questo ultimo mese ho fatto esami del sangue tra cui amilasi e lipasi, Calprotectina, PCR, tutti gli esami per il fegato, Gastropanel, ricerca sangue occulto, tutto nella norma.
La glicemia un po’ alterata 106/100.
Volevo sapere cosa fare per la cisti al pancreas.
Non ho alcun disturbo, a parte attacchi di panico per la paura.
Aspetto di fare la prossima ecografia o devo fare altro?
Sono terrorizzata, tanto che non riesco più ad uscire di casa, mangio poco e vorrei stare sempre a letto a dormire.
Ho davvero tanta paura!! !

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
La sua paura è del tutto ingiustificata. Una cisti di 3 mm è benigna, non pericolosa e non riduce l' efficienza del pancreas. Deve star tranquilla e non fare altro. D' accordo su un controllo ecografico tra circa 6 mesi.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Egregio Dott., La ringrazio infinitamente per la risposta. Mi ha veramente dato tanta tranquillità, mi sentivo veramente soffocare per la paura. Farò, come dice Lei, ecografia di controllo fra 6 mesi. Le auguro Buone Feste!

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Grazie, altrettanto.
Prof. alberto tittobello