x

x

Nexium da 13 anni

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buon giorno carissimi dottori volevo sottoporre alla vs attenzione un mio modus operandi che persiste da più di 13 anni.


Illo tempore mi fù diagnosticata un ernia iatale da scivolamento, con conseguente reflusso esofageo, infatti avevo sempre bruciori allo stomaco, acidi e rigurgiti, e un peso al petto fastidiosissimo.


Al tempo iniziarono a trattare questi sintomi con il nexium 40 ed ogni volta che ho smesso di assumerlo (pochissime volte per pochi giorni) in questi lunghi 13 anni riprendevo a stare malissimo, ciò mi ha fatto continuare l' assunzione ininterrottamente portandomi a stare bene.


Volevo sapere se l' assunzione vita natural durante di questo medicinale può darmi problemi, fino ad oggi nulla se non raramente meteorismo ma nulla di più.


Analisi del sangue annuali sempre nella norma, non riesco proprio a farne a meno e per questo vorrei conoscere vs opinione sul farmaco dato ho letto che gli studi hanno dimostrato che si può prendere senza problemi per sempre se ci sono i giusti benefici.

Molti vostri colleghi mi dicono di si, ma vorrei ulteriori pareri
Grazie a chi risponderà
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Direi che può stare tranquillo:

https://www.medicitalia.it/news/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/8222-effetti-collaterali-degli-inibitori-di-pompa-protonica-ipp-realta-o-fake-news.html

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio