Feci strane, dovrei preoccuparmi?

Buonasera dottori, sono una ragazza di 23 anni e volevo chiedere in merito ad un problema intestinale che ho da 2/3 mesi.

Tutto è successo quando in un periodo di forte stress ho iniziato a soffrire di diarrea e stipsi alternata con dolore perenne al basso ventre che sentivo solo al tocco e costante bisogno di ruttare soprattutto dopo i pasti e inoltre arrivavo ad andare in bagno anche 6 volte al giorno.
Il mio medico di base mi prescrisse per due cicli di 20 giorni, una compressa di reflur al giorno e due di debridat al giorno credendo fosse un problema di aria nello stomaco.
Durante i giorni di cura devo dire che espellevo molta aria e i problemi sono quasi tutti scomparsi.
Adesso alla fine della cura sto cercando di mangiare bene e devo dire di non avere più problemi intestinali se non per qualche problema con la consistenza delle feci, non sono piú normali come prima ma piuttosto sono a volte sottili, a pezzetti oppure schiacciate.

Dovrei preoccuparmi per questa strana consistenza?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,7k 2,1k 87
Nulla di patologico. Si tranquillizzi


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio