Sapore amaro di notte

Buongiorno, da un pò di tempo durante la notte avverto un sapore amaro che mi costringe ad alzarmi per bere acqua per farlo andar via ma poi ritorna, vorrei sapere di cosa potrebbe trattarsi; potrebbe essere un reflusso biliare?
In tal caso quali esami bisognerebbe effettuare?
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,2k 204
Sì, probabilmente si tratta di reflusso biliare. Prima di eseguire esami invasivi, si faccia prescrivere dal suo medico una terapia per questa situazione, poi vedremo come va.

Prof. alberto tittobello

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la rapida e gentile risposta.
Io ho già effettuato nel febbraio 2019 una gastroscopia dalla quale è emersa solo una lieve incontinenza cardiale. Vorrei capire, se ci fosse stato un reflusso biliare si sarebbe notato da questo esame? Grazie
[#3]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,2k 204
Sì, si vede se il reflusso è presente durante l' esame. Oppure si vedono le conseguenze, come un arrossamento ( iperemia ) della mucosa dello stomaco

Prof. alberto tittobello

[#4]
dopo
Utente
Utente
No, dalla gastroscopia si è evidenziata una lieve incontinenza cardiale, quindi il reflusso biliare è da escludere? Però non capisco, allora, a cosa può essere dovuto questo sapore amaro?Mi conviene farmi prescrivere lo stesso la cura?Grazie
[#5]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,2k 204
No, non è da escludere. Prevalgono i sintomi. Conferme l ' utilità della cura

Prof. alberto tittobello

[#6]
dopo
Utente
Utente
grazie dottore, provvederò ad effettuare una visita per la prescrizione della cura. Quindi, dalla gastroscopia il reflusso biliare potrebbe non essere stato evidenziato?Potrebbe accennarmi quali farmaci sarebbero utili nel mio caso?
[#7]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,2k 204
Quelli più efficaci sono chiamati procinetici.

Prof. alberto tittobello

[#8]
dopo
Utente
Utente
Buomgiorno dottore,
vorrei aggiornarla sulla mia situazione.
Il mio medico, al quale ho spiegato la mia problematica, mi ha prescritto il pantoprazolo e domperidone per un mese ritenendo che si tratti di acido che risale dallo stomaco. Vorrei capire se questa cura è efficace anche nel caso in cui si trattasse, invece, di reflusso biliare, come lei dice. Intanto io continuo ad avvertire questo sapore amaro/acido in bocca e lo stomaco mi brucia sia di giorno ma sopratutto di notte. Grazie
[#9]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,2k 204
Sì, concordo con quella terapia

Prof. alberto tittobello

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa