Cura con omeprazen e gaviscon per ernia jatale e reflusso?

Dovrei fare questa cura per otto settimane, ma mi perplime la prescrizione del Gaviscon ogni giorno dopo pranzo e cena.
I miei sintomi sono davvero blandi, "soffro" soltanto di qualche eruttazione, sopratutto quando vado a letto.
Non è una cosa che mi fa star male o influenza in negativo il mio quotidiano.
Non ho bruciori, non sento rigurgiti acidi, dolori o qualsiasi cosa più "destabilizzante".
Di certo qualche rutto non mi spaventa.
Alla dottoressa lo dissi, ma mi mandò ugualmente la ricetta del Gaviscon.
Siccome ho una mezza idea in testa di assumere Gaviscon solo al bisogno o al massimo solo dopo cena e non due volte al giorno.
Ogni volta che lo prendo mi chiedo il perchè... visto che sto bene e non sento nessun fastidio gastrico... Secondo voi, con questi miei sintomi, ha senso?
Posso avanzare la proposta alla mia dottoressa di ridurmelo al bisogno o una sola volta al giorno?
Ovviamente l'ultima parola spetterà a lei e so bene che non è compito vostro "intromettervi", a voi chiedo soltanto se è una proposta che posso ragionevolmente avanzare.
Vi ringrazio.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 23,5k 918 12
Il gaviscon sarebbe meglio prenderlo un'ora dopo pranzo e subito prima di coricarsi.
Fossi in lei prenderei il gaviscon ed eviterei l'omeprazolo visto i sintomi leggeri.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ho provato a dirlo alla mia dottoressa: "Visto i sintomi blandi non è meglio che provi una cura con la sola alimentazione?". Risposta: "No. Fai questa cura e poi il mantenimento." -_-

Dottore, quali sono gli effetti collaterali dell'omeprazolo?
[#3]
dopo
Utente
Utente
Dottore temo che l'omeprazolo mi stia causando costipazione, e io son già stitico. Posso assumere macrogol in contemporanea a questa cura?
[#4]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 23,5k 918 12
Certo.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#5]
dopo
Utente
Utente
Dottor Bacosi, non vorrei aprire un altro topic e chiedo a lei qui. Domani faccio un esame delle feci (sangue occulto, parassitologico e coprocoltura). Ho assunto una bustina di macrogol 2 o 3 giorni fa, può influenzare l'esame? Inoltre volevo sapere se mi consiglia di completare il quadro con un esame a pagamento che si chiama calprotectina fecale o se potrebbero essere sufficienti i primi tre.
[#6]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 23,5k 918 12
Nessuna influenza.
Lasci stare la calprotectina serve ad altre cose.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio