Utente 236XXX
salve volevo alcuni chiarimenti in merito alla genetica...ho 30 anni soffro di ansia e depressione dovuta ad un insoddisfazione nel sesso (bassa AUTOSTIMA)..il mio psichiatra dice che soffro di nevrosi. il mio peggioramento è avvenuto 5 anni fa quando ho cominciato a vivere male sul fatto che ho un pene piccolo ,mi sono sottoposto all operazione di falloplastica andata inizialmente bene ,,e quindi ero migliorato tanto sotto l'aspetto psicologico ma poi con il tempo ho avuto problemi per colpa del maccelaio che mi aveva operato e mi sono sottoposto ad ulteriore operazione per eliminare il silicone iniettato ,da li ho incominciato a studiare la mia famiglia è ho visto che tutti i maschi della mia generazione hanno il problema del pene piccolo ,soffrono tutti di depressione/ansia ,tiroide 40 percento , problemi nel sesso e nel desiderio e disturbi di personalita,abbiamo anche casi di suicidio e ,riflettendo e confrontandomi con amici che non hanno sti problemi (es pene piccolo) conducono una vita migliore, sono piu positivi ect ect mi chiedo se un domani avrò un figlio se sia giusto che erediti tutti sti problemi e che quindi conduca una vita mediocre , mi chiedo se la genetica può evitare questi problemi? o se ce un esame del dna che può evidenziare sti problem?i perchè spero nel futuro della genetica poichè la maggioranza delle persone che soffrono psicologicamente e che vanno incontro ad un esaurimento nervoso hanno queste problemaTICHE

[#1] dopo  
Dr.ssa Stefania Zampatti

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
12% socialità
GENZANO DI ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Gent.mo utente,

al momento non ci sono esami genetici in grado di evidenziare disturbi di personalità. Questi disturbi sembrano dipendere molto dall'ambiente in cui si vive e poco dalla genetica. Le suggerirei di affidarsi ad un collega per il suo esaurimento nervoso e, con l'occasione, riferire a lui le ansie relative ai suoi futuri figli. In questo modo potrà preparare un ambiente familiare confortevole in grado di prevenire eventuali sofferenze psicologiche nei suoi futuri figli.

cordialmente,

Dr.ssa Stefania Zampatti
-
I consulti online forniscono soltanto indicazioni, non sono sostitutivi della consulenza genetica