Utente
Salve,vorrei chiedere un consulto:
Il 26 Agosto in seguito ad una frattura di gamba, ho iniziato una trapia di punture sottocutanee(sulla pancia) di clexane 4000 ,e l'ho terminata il 26 di ottobre .Nel frattempo ho interrotto l'assunzione della pillola Arianna che assumevo da due anni ininterrottamente (precisamente l'ho interrotta per un mese ,ossia dal 5 settembre al 5 di ottobre); il 5 di ottobre, primo giorno di ciclo, ho ripreso con l'assunzione della pillola Arianna e ho avuto rapporti a rischio (coito interrotto) il 20,23 e 30 ottobre 2009(il 20 e il 23 quindi assumevo ancora clexane)
La domanda e: 1) il clexane 4000 riduece l'efficacia contraccettiva della pillola?
2) Il 2 Novembre , 4 giorno di pausa di sospensione ,anziche' un flusso(che cmq anche negli altri cicli di pillola e' stato sempre abbastanza scarso) ci sono state poche perdite durate un giorno e mezzo(praticamente da salvaslip. Puo' essere dovuto all'anticoagulante o al fatto che la pillola non ha funzionato?
3) Il broncomunal (vaccino per via orale per evitare infezioni ai bronchi) interferisce?

grazie mille!

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
1-no, il farmaco citato non interferisce
2-e' dovuto al basso dosaggio della pillola (spesso puo' dare un ciclo scarso)
3-il farmaco citato non interferisce
Cordiali saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta rapidissima!
Quindi quelle scarse macchie(mai cosi scarse prima d'ora) devo considerarle comunque "ciclo", nel senso che non c'e rischio di gravidanza?
Inoltre ho trovato una sua risposta data ad un altra persona in cui mi sembrava di aver capito ,da quanto lei le ha risposto, che il clexane 4000 interferisse. Forse ho capito male?
Ecco il link della sua risposta in questione

https://www.medicitalia.it/consulti/ginecologia-e-ostetricia/106782-pillola-loette-e-interazioni-con-clexane-4000.html

Grazie !!

[#3]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Le perdite possoneo essere considerate ciclo.
Riguardo al farmaco non interferisce.
Nel post citato si riferiva al fatto che non aveva sospeso la pillola durante la terapia con l'anticoagulante e sarebbe stata coperta se avesse assunto d'ora in poi la pillola correttamente
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille dottore. Per quanto la riguarda , e' solito far sospendere la pillola in queste situazioni (fratture)?
grazie!

[#5]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Certamente, se deve praticare una terapia anticoagulante
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#6] dopo  
Utente
E una volta sospesa la terapia di anticoagulante , si puo riprendere la pillola tranquillamente,o vista la situazione di frattura, ci potrebbe essere maggior rischio di trombosi se la si assume?

[#7]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Sospesa la terapia, se vi e' una ripresa funzionale della gamba e i tempi di coagulazione sono normali, puo' essere ripresa la pillola
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"