Utente
salve!sono una ragazza di 21anni..e vorrei avere delucidazioni riguardo i valori di beta hcg..

ho da sempre un ciclo regolare..(il 19/18 di ogni mese).
il 18 febbraio ho avuto il mio ciclo normale.
il 27 mi sono ammalata( febbre improvisa molto alta) e il 4marzo ero già guarita.

il 6 marzo ho iniziato ad avere perdite di sangue per circa 4giorni..poche perdite..

l' 11 marzo ho avuto un rapporto completo per errore del mio ragazzo, il quale appunto, ha avuto l'orgasmo dentro di me!(ovviamente senza preservativo nè pillole nè nient'altro).

il 19 marzo mi sarebbe dovuto venire il ciclo, ma niente..
oggi 23 marzo ho fatto le analisi del sangue per verificare un possibile stato interessante e le analisi mi hanno dato un valore di 38 di beta hcg...

SONO INCINTA???NON SO PIù CHE PENSARE..eppure ho da qualche giorno dei dolorino simil sintomi premestruali...

cosa erano quelle strane perdite dopo la febbre?un ciclo venuto in anticipo?se così, il rischio di esser rimasta incinta sarebbe minore in quanto queste perdite mi sono finite circa 2giorni prima del rapporto comnpleto.

non so che pensare..una ginecologa conoscente del mio fidanzato ,per telefono gli ha detto che il valore 38 è troppo alto..

se sono incinta,lo sarei dall'11marzo...quindi???che cavolo di valore dovrei avere??

inoltre vorrei aggiungere che io e il mio fidanzato abbiamo sempre avuto rapporti non protetti!e dopo l'ultimo mio ciclo( il18febbraio)abbiamo avuto rapporti con coito interrotto.

ultima domanda: è vero che più gli spermatozoi restano nei testicoli,più essi muoiono o comunque diventano meno attivi?


per favore aiutatemi..
grazie mille
martina


[#1]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Cara Martina
credo sia meglio non lambiccarsi il cervello in trascorsi conteggi di giorni, di valori di Beta HCG, perdite ecc.ecc.
Esegua un dosaggio seriato della Beta su plasma con metodo quantitativo: un prelievo ogni 3 giorni per 3 volte.
per esempio:
Lunedì 27/3
Giovedì 30/3
Lunedì 2/4
I valori dovrebbero essere il doppio l'ultimo del precedente.
Ossia:
il valore del 30/3, essere il doppio di quello del 27/3 e quello del 2/4 essere il doppio di quello del 30/3. Se le cose stanno così: auguri. Lei è in gravidanza e la gravidanza è evolutiva.
Quando il valore delle Beta sarà giunto a 800 - 1000 mUI/ml, faccia una ecografia trans-vaginale per evidenziare numero, sede e vitalità della gravidanza.
Dal valore del CRL (la lunghezza dell'embrione da un polo all'altro dell'immagine correttamente fotografata), si risalirà all'epoca dell'ultima mestruazione "ecografica" con la conseguente data del parto, con una stima d'errore di più o meno 4 giorni rispetto alla realtà dei fatti.
Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente
la ringrazio...ma il suo non è un augurio=))
la gravidanza non sarebbe voluta..anche se non abortirei mai..

comunque non capisco..molta gente dice che se nel test la beta è positiva..qualunque valore sia, allora si è incinte..è vero??

per la ginecologa è un valore strano..mi è risultato 38..e sono incinta lo sarei dall'11marzo..

e se quando rifaccio il test, i risulati sono un pò aumentati ma non raddoppiati??
ma la beta..è presetne solo se si è in gravidanza??
la ringrazio infinitamente

[#3]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La Beta-HCG è un ormone collegato allo stato di gravidanza.
Tenga presente i miei consigli e li metta in pratica. Poi, se vorrà esercitare il suo diritto di interrompere la gravidanza, potrà farlo secondo i dettami della legge 194 del 1978.
Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#4] dopo  
Utente
il test ho deciso di falro direttamente lunedi 2/4..ma solo per un fatto economico..

vorrei sapere un'ultima cosa: dovrei togliere dei nei..qualore fossi incinta, l'anestesia non nuoce al bimbo?

grazie mille

[#5]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
L'anestetico locale non nuoce alla gravidanza.
Il dosaggio seriato (3 test, uno ogni 3 giorni), Le serve per stabilire la vitalità della gravidanza.
L'ecografia transvaginale, la sede, il numero, la normalità dell'utero e delle ovaia, la data di gestazione relativa.
Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#6] dopo  
Utente
ma lei pensa che il valore 38 è comunque segno di una gravidanza ??l ormone non è qnche segno di presenza carcinomi??

[#7]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Mia cara amica
"leggo" nei suoi interventi una grande paura ed una grande confusione.
Spero di esserLe stato d'aiuto dandoLe consigli in merito al Suo caso.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli