Utente
buonasera, se all'8a settimana + 3 le beta sono alte (156.000) ma l'embrione è di soli 7 mm è possibile che l'embrione sia già morto in quanto come dimensioni è fermo a 2 settimane prima e difficilmente trattasi di retrodatazione dato che il test di gravidanza è risultato positivo secondo i miei calcoli al 16 po? Sono molto preoccupata, grazie, la mia ginecolaga non si è espressa e vuole rivedermi tra 10 gg, potete darmi un parere schietto? grazie

[#1]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Se il battito cardiaco è presente, una ripetizione dell'ecografia è da eseguire a distanza di 3 - 4 giorni con una datazione di questo tipo, dato che la crescita embrionale, in questo periodo, presenta per alcuni parametri (CRL compreso) una funzione lineare nel tempo, essendo dipendente dal solo patrimonio genetico embrio-fetale (teoria degli "zero points" di Deter e Rossavik).
Il limite, quindi, dei 10 giorni mi sembra un pò eccessivo.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente
buonasera, la ginecolaga non ha parlato di battito cardiaco, dicendo che è troppo piccolo per vederlo...avendo la visita prenotata tra 7 gg allora mi consiglia di andare al ps a fare una ecografia urgente?
ma lo sviluppo dell'embrione è sempre dentro i parametri standard ovvero invece che retrodatata l'ovulazione può essere che semplicemente abbia una crescita più lenta rispetto alla media?
grazie mille

[#3]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Signora, cpisco l'eccitazione, ma mi fa domande alle quali non posso rispondere se non dopo la seconda ecografia.

Risentiamoci allora.

Sì...la faccia in PS.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#4] dopo  
Utente
Buonasera, siamo andati al ps...purtroppo niente battito...
il dottore voleva fare il raschiamento già oggi...noi abbiamo voluto attendere..l'embrione rispetto a 4 gg fa..è cresciuto da 7 a 11 mm questo non mi spiego....ho paura che il raschiamento possa precludere altre gravidanze...attendo con ansia il suo consulto..grazie

[#5]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Cara Signora
pur comprendendo il rammarico, come vede è stata una buona scelta non attendere eccessivamente.
Ora, però, se il battito è assente, il raschiamento va eseguito il prima possibile per evitare un'infezione della cavità uterina.

Animo: è un problema passeggero.
E' giovane e sicuramente si rifarà in breve tempo: già dopo 3 cicli da raschiamento potrà riprendere la ricerca con rinnovata energia.
Ora consideri la sua gioia semplicemente come...rimandata.

Si faccia coraggio ed affronti questa prova che, per quanto le sembra difficile, è solo un...incidente di percorso.

Se vorrà, io sarò sempre qui a darLe i miei consigli.

Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli