Utente
Gentili dottori ho un dubbio sull'efficacia della pillola. Assumo la pillola yaz da quasi un anno ma per problemi di sciatica per tre mesi ho dovuto fare delle siringhe di soldesam(cortisone). L'ultima siringa l'ho fatta il 7/12/2009 ed ho avuto il ciclo il 23/12/2009. ho iniziato il nuovo blister della yaz il 24/12/2009 e mi chiedevo se la pillola mi assicura lo stesso la contraccezione o se bisognava usare un altro metodo di barriera e per quanto tempo. ho avuto rapporti con coito interrotto il 5 e 6/01/2010 secondo voi sono a rischio gravidanza? grazie e cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Il farmaco citato non interferisce, quindi se la pillola e' stata assunta correttamente non vi e' rischio
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
Grazie e scusi se la disturbo ancora ma vorrei sapere se tra un mee riprendo ininterrottamente la cura di cortisone posso stare tranquilla che questo non interferisce e quindi non devo usare metodi di barriera?Scusi se insisto ma hanno sempre detto che il cortisone riduce l'fficacia della pillola e quindi vivo nel terrore.
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
ribadisco che il farmaco non interferisce come da foglio illustrativo
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente
Grazie e buon lavoro

[#5] dopo  
Utente
Gentili dottori dopo le mie ansie il 20/01/2010 è arrivato il ciclo. Il giorno 30 ho avuto un rapporto completo non protetto con eiaculazione interna e dato che i due giorni precedenti al rapporto ho preso delle compresse di co-efferalgan mi chiedevo se ero coperta dalla pillola o aveva perso la sua efficacia e datoche andrò fuori per i prossimi due week end mi chiedevo se sarò comunque protetta o oltre alla pillola devo assumere altri metodi di barriera.
Grazie per essere sempre così gentili.

[#6]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Il farmaco citato non interferisce, quindi e' protetta dalla pillola se la assume correttamente
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#7] dopo  
Utente
gentili dottori scusate se disturbo ancora ma avrei bisogno di alcuni chiarimenti.
il giorno 17 febbraio 2010 ho preso l'ultima compressa bianca della pillola e yaz. il giorno dopo(18 Febbraio) invece di iniziare il solito blister il medico mi ha fatto iniziare la pillola securgin(quindi senza aspettare il ciclo).L'ultima compressa di securgin è stata il 10 marzo 2010. il giorno 11 marzo, quindi primo giorno di sospensione ho iniziato a prendere per due volte al giorno dell'antibiotico: il velamox per 5 gg e quindi fino al 15 marzo 2011. la sera stessa del 15 ho avuto il ciclo e poi ho iniziato il nuovo blister di securgin il 18 marzo. ora mi chiedo posso avere rapporti completi non protetti o è meglio prendere delle precauzioni in quanto dopo l'assunzione dell'antibiotico non ho l'efficacia della pillola?
Grazie e buon lavoro

[#8]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Se ha sospeso l'antibiotico prima di ricominciare la pillola e' coperta
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#9] dopo  
Utente
Gentili dottori scusate se vi disturbo ancora,per questo periodo di allergia ho preso la loratidina ma ora non fa più effetto. il medico mi ha detto di fare una siringa di kenacort ma dato che prendo la pillola securgin volevo sapere se questa perde la sua efficacia e quindi se nei rapporti devo usare un metodo di barriera e per quanto tempo.
Grazie e cordiali saluti.

[#10]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Il farmaco citato non riduce l'efficacia contraccettiva della pillola
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#11] dopo  
Utente
grazie, sempre molto gentili e disponibili.

[#12] dopo  
Utente
gentili dottori scusate per la mia insistenza ma ho dimenticato di specificare che tra i due medicinali non vi è stata pausa. ho avuto dei rapporti completi non protetti, posso essere tranquilla per entrambi medicinali e cioè loratidina e kenacort? posso essere a rischio gravidanza?
grazie e scusate per le mie ansie.

[#13]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Nessun rischio per i farmaci citati (anche se non vi e' stata pausa)
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#14] dopo  
Utente
Gentili dottori scusate se chiedo sempre ma come si dice prevenire è meglio che curare. Sono nella settimana di sospensione della securgin, ho preso l'ultima compressa il giorno 30 giugno e devo riprenderla il giorno 8 luglio con arrivo del ciclo previsto il 5 luglio. Da stasera 2 luglio e per tre giorni devo prendere l'antibiotico zitromax ma dato che per questo week end arriva il mio ragazzo volevo sapere se tra stasera e fino a domenica avrò dei rapporti se devo usare anche un metodo di barriera in quanto non sono protetta dalla pillola.
grazie sempre per la vostra disponibilità e cordiali saluti

[#15]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Durante la sett di pausa e' ugualmente coperta, non vi sono interazioni con l'antibiotico citato, quindi nessun problema
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#16] dopo  
Utente
Salve, sono sei mesi che sto provando ad avere una gravidanza, premetto di avere la tuba di sinistra chiusa. Ho avuto il ciclo il 16 marzo e il 20 marzo ho iniziato a prendere il clomid per 5 giorni.il 24 marzo ho effettuato un monitoraggio ecografico e si vedevano 1 follicolo a sinistra e due a destra. il 26 marzo alle ore 8:00 ho fatto una puntura di gonasi e il 27 abbiamo iniziato ad avere rapporti mirati.Ho effettuato un nuovo controllo ecografico il 1 aprile e si è riscontrata l'evvenuta ovulazione infatti non vi erano follicoli e nell'utero vi era ancora pochissimo liquido.il giorno 3 aprile ho iniziato ad avere delle perdite rosso chiaro e muchi marroncini e oggi 4 aprile inizio del ciclo. premetto che è il terzo mese di cura e che il ciclo è sempre arrivato 18 giorni dopo l'ovulazione. potrebbe essersi instaurata una gravidanza? Con l'ultima ecografia si sarebbe visto l'arrivo del ciclo?grazie per la vostra gentilezza e cordiali saluti

[#17]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Per capire se vi fosse stata una fecondazione avrebbe dovuto eseguire un dosaggio delle betaHCG. Con l'ecografia si puo' intuire la fase del ciclo in base in base allo spessore dell'endometrio
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#18] dopo  
Utente
Grazie x le sue risposte, effettuerò le beta lunedi x controllare ma secondo voi ci sono possibilità che il ciclo, tra l'altro durato un giorno e mezzo, sia indice di gravidanza?

[#19]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Ritengo di no, e' opportuno eseguire un test
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#20] dopo  
Utente
Buonasera dottori, sono ancora alla ricerca di una gravidanza. Una settimana fa ho subito un intervento in laparoscopia per togliere una cisti endometriosica sull'ovaio sinistro. Due giorni dopo l'intervento ho provato a dormire sul fianco ma ho sentito come se tutti i miei organi si spostavano sul lato. Forse sara' una domanda b
anale ma ho tanta paura, era solo un impressione oppure dato che durante l'intervento hanno toccato un po tutto si possono muovere? Grazie. Buon lavoro

[#21]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Evidentemente si tratta di una sensazione, nessuno spostamento di organi interni!
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#22] dopo  
Utente
Mi scusi dottore ma avrei un altra domanda, i primi giorni della laparoscopia andavo regolarmente in bagno, mentre ora a dieci giorni dall'intervento inizio ad avere problemi infatti stamattina, dopo due giorni che non andavo, ho dovuto sforzarmi un pò per riuscire a liberarmi anche dal mal di pancia e dal gonfiore che aumentava sempre di più. ora le chiedo: ho sentito parlare di laparocele a seguito di sforzi dopo interventi, dopo lo sforzo di stamattina che tipo di problema posso avere?

[#23]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Ritengo che non possa avere alcun tipo di problema!
Regolarizzi l'intestino evitando la stipsi attraverso una dieta idonea e bevendo acqua
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"