Utente 110XXX
Salve vi ringrazio per il tempo che dedicherete alle mie domande e dubbi.
Sono una ragazza di 30 anni e da qualche mese sono alla ricerca di una gravidanza, ho sempre avuto un ciclo regolare ma in questi ultimi mesi si è accorciato di uno due giorni.(solitamente era di 29).
L'ultimo ciclo risale al 20 marzo.
Dopo 5 gg di ritardo ho fatto un test risultato negativo.Dopo 8 gg ne l'ho ripetuto, negativo anche questo!Dopo un consulto telefonico con la mia ginecologa ho fatto gli esami del B-hcg a 10 gg di ritardo il risultato è stato negativo=0.1.
Nei giorni precedenti l'arrivo del presunto ciclo(16 aprile) ho avuto fortissimi dolori alle ovaie, un mal di testa che non mi abbandona da 14 gg.
Come mi devo comportare?posso escludere del tutto un' eventuale gravidanza o devo ripetere i test?La mia dottoresa ha detto di volermi vedere per un'ecografia...crede possa essersi formata una cisti!Il che mi manda davvero in crisi.Non potrebbe essere imputabile il tutto al cambio di stagione!
Inoltre da ieri sera ho una forte nausea...e davvero non mi suggestiono ma non so cosa sta succedendo!
Vi ringrazio per avermi ascoltato

[#1] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Farei un'ecografia transvaginale per capire se ha ovulato o se si tratta di un ritardo mestruale, magari da stress.
In caso di ovulazione avvenuta, ripeterei le beta dopo qualche giorno.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente 110XXX

la ringrazio per la celere risposta.
Le chiedo:
Quindi sarebbe possibile comunque l'inizio di una gravidanza anche con le beta così basse???
Devo inoltre dirle che da questa mattina ho delle perdite acquose con un leggero fastidio.
L'ultima mia visita è stata 2 mesi fa con pap test.
Tutto nella norma tant'è che allora la dottoressa mi ha detto di cominciare a prendere l'acido folico visto che avevamo pensato di avere un bebè.
Sono stata sempre regolarissima e proprio adesso questi scherzetti non fanno per niente bene!Continuo con il dirle che nonostante il nostro desiderio di avere un figlio non siamo concentrati solo su quello...la nostra vita procede regolarmente ...per cui credo davvero che la mia psiche non stia influenzando il mio ciclo come spesso può accadere.
Mi scusi per le divagazioni!
Detto questo cosa posso utilizzare per alleviare il fastidio?Di solito ho utilizzato Boracid plus!Non vorrei utilizzare medicinali che nello stato di dubbio possano farmi male!
E per il mal di testa che non mi abbandona!????
Grazie mille


[#3] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile utente,

non è detto che non ci sia stata un'ovulazione ritardata e quindi beta che diventano positive in seguito, per questo farei un'eco per cercare di capire in che fase siamo.
Per quanto riguarda le perdite, se non sono accompagnate da bruciore può usare tranquillamente il boracid che è un ottimo detergente, se ci sono segni di infiammazione allora è un motivo in più per recarsi dal medico.
Per il mal di testa nessun problema per l'utilizzo di un banale ibuprofene, ma comunque si faccia consigliare dal suo medico.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#4] dopo  
Utente 110XXX

La ringrazio per il consulto, provvederò a contattare la mia ginecologa per una visita, così capiremo, almeno lo spero, cosa stia accadendo!

[#5] dopo  
Utente 110XXX

Gentt.ma Dott.ssa Pontello,
ho contattato la mia ginecologa, le ho spiegato la sintomatologia che presentavo questa mattina...perdite gialline e fastidio...prima di uscire di casa non sapendo come fare ho messo un pò di crema lorenil e ieri sera prima di dormire una cpsula di lactoflorene...continuandomi a lavare con boracid.
Lei mi ha detto che devo continuare così per 4-5 gg per poi andare da lei.
Ora il mio dubbio è:oggi che sono al 15° gg di ritardo con le anlisi negative fatte martedì 27 (11° di ritardo)che faccio visto che non posso andare da lei per fare un eco?Lei mi consiglierebbe di provare a rifare il test?anche quelli usa e getta potrebbero andare bene o dovrei recarmi in laboratorio per la beta?Ecco di dubbi ne ho un bel pò ...e se in laboratorio hanno invertito i campioni????Mi sento stupida...ma intanto il ritardo continua e io sto sempre peggio!
La ringrazio per il tempo che vorrà dedicarmi

[#6] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
ASpetterei la visita con ecografia, capisco l'ansia, ma non ci sono pericoli di salute e sono solo pochi giorni di attesa.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#7] dopo  
Utente 110XXX

gent.ma dottoressa,
oggi ho fatto la visita ecografica.
La mia dottoressa ha detto di non aver trovato nulla di quanto sospettato(eventuali cisti ovariche) e che tutto è nella norma....ha trovato l'endometrio inspessito come nella fase premestruale...l'ovulazione c'è stata anche se è difficle capire quando...ha detto inoltre che è praticamente uguale ad un'eventuale inizio di gravidanza...ma per avere conferma di tutto bisogna solo aspettare!Inoltre mi ha consigliato di rifare la beta a distanza di 2 settimana dall'ultima e ciè praticamente la settimana prossima!teoricamente avendo avuto rapporti non protetti domenica scorsa e avendo fatto la beta martedì scorso in caso di gravidanza non poteva riscontrarsi nulla!quindi aspetto e vedremo!la ringrazio per il suo consulto e spero presto di avere buone notizie.Per il mal di testa mi ha consigliato un pò di magnesio!

[#8] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Molto bene!
Mi tenga informata, se crede.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi