Utente
Gentili dottori,
vi scrivo per esporvi la mia preoccupazione, a cui spero possiate riuscire a dare tregua.. Il giorno 17 agosto la mia ragazza ha avuto il primo giorno di mestruazioni, e sei giorni dopo, il 23 agosto, abbiamo avuto un rapporto sessuale.
Al momento dell'eiaculazione sono riuscito a trattenere la fuoriuscita di sperma mediante contrazione dei muscoli pelvici, senonchè credo che una lieve fuoriuscita ci sia stata comunque. Ovviamente, dato che indossavo il profilattico non ho prestato rilievo alla cosa e abbiamo continuato il rapporto fin quando, qualche tempo dopo, ci siamo accorti che il profilattico si era sfilato (sicuramente da pochissimo tempo, non più di qualche secondo), e che con il pene sicuramente bagnato di liquido spermatico ero entrato in vagina..
Subito abbiamo smesso spaventati, e dopo averci pensato abbiamo convenuto che era il caso di recarci a farci prescrivere la pillola del giorno dopo. Tra mille vicissitudini la mia ragazza l'ha assunta circa 7 ore dopo il fatto.
Ha avuto diversi effetti collaterali: mal di testa persistenti nella prima settimana, dolore al seno e al basso ventre tipo ovulatori.
Ancora ora lamenta forti dolori (simili a ferite aperte, che causano un ultra sensibilità alla parte interessata) ai capezzoli, oltre a dolori all'ovaio.
Lei è sicura (e anche io dato che i sintomi c'erano tutti come al solito, e come al solito si sono verificati i giorni che avevamo previsto) di avere ovulato qualche giorno fa.
Le mestruazioni dovrebbero arrivare intorno al 15 settembre, ma le ultime due volte il ciclo è durato 26 invece che 28 giorni come al solito, quindi potrebbero venire anche il 13.. Il ciclo è sempre stato regolare..

Il dubbio che mi attanaglia è: dato che la pillola del giorno dopo (nel nostro caso Norlevo da 1.5) blocca l'ovulazione, come mai invece lei ha ovulato? Che possibilità ci sono che non abbia funzionato?
Leggevo su questo stesso forum che la pillola del giorno dopo non elimina l'ovulazione, ma stimola la mestruazione, fino a 10, massimo 15 giorni dopo la somministrazione, ma al momento niente ancora, neanche sintomi premestruali..

Aspetto una risposta con ansia, Vi ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
1)La certezza dell'ovulazione si può avere solo con un monitoraggio ecografico o dosaggio ormonale,quindi mi permetto di non essere d'accordo con l'affermazione" lei ha ovulato"
2) la pillola è stata assunta in modo corretto!
3) la pillola del giorno dopo crea le condizioni per alterare il fenomeno dell'ovulazione,e di conseguenza compare il flusso mestruale, o immediatamente o al momento di attesa del flusso.
Concludo dicendo che potete TRANQUILLIZZARVI!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
la ringrazio molto!
ovviamente io non sono niente di simile ad un medico, ma mi sono permesso di definire quello che è successo ovulazione poichè si verifica sempre puntualmente nello stesso periodo del ciclo e presenta sempre gli stessi sintomi riconducibili a tale avvenimento.

le sarei ulteriormente grato se lei potesse fornirmi una precisazione: mettiamo il caso che ci fosse stata realmente questa ovulazione, vuol dire che la pillola non ha funzionato?

e soprattutto, è normale che la mia ragazza abbia avuto e abbia ancora tutti questi sintomi?

ancora grazie

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ho detto che non cisono problemi,per tranquillizzarvi!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
1) perfetto, quindi mi conferma che il protrarsi di sintomatologia e l'eventuale avvenuta ovulazione siano cose normali?

2) e un'altra cosa, e mi scusi se approfitto della sua disponibilità: la mia ragazza sta avendo piccolissime perdite di sangue da due tre giorni, ma davvero insignificanti, non sono sicuramente mestruazioni.. cosa ritiene possano essere?

la ringrazio ulteriormente, è davvero confortante avere punti di riferimento come lei in questi casi.

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
1)Sì
2)Segno indiretto di OVULAZIONE
SALUTONI!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
Grazie ancora, questo mi fa stare più tranquillo..

La aggiorno a questo punto sulla situazione..

ieri sera, a quanto pare, è ricominciato il ciclo: è strano sia per il fatto che è giunto con una settimana d'anticipo, sia perchè le perdite sono tutto sommato scarse e i dolori poco intensi (dico che è strano perchè fino ad oggi la mia ragazza ha sempre perdite molto abbondanti e dolori molto forti)..

Lei mi conferma che sono mestruazioni, senza dubbio? Tutte le mestruazioni indotte dalla pillola presentano queste caratteristiche?

Mi perdoni se le chiedo ogni volta così tanti dettagli, ma ho bisogno di capire per bene tutto ciò che sta succedendo, per non farmi prendere dall'ansia inutile.

La ringrazio ancora per la pazienza che sta dimostrando e per la disponibilità..

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non ho da aggiungere nulla!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente
perdite post ovulatorie, quindi?.. aggiungo tra l'altro che sono di un marrone molto scuro, oltre ad essere scarse e non perfettamente continue..

tra l'altro stamattina abbiamo fatto un test di gravidanza ed è risultato negativo.. è comunque affidabile dato che l'abbiamo eseguito 18 giorni dopo il rapporto a rischio (e non il giorno dopo della presunta data delle nuove)?

la ringrazio nuovamente!

[#9] dopo  
Utente
Dottore qui le mestruazioni ancora non arrivano!!
Non mi ha ancora risposto alla precedente domanda, e noi siamo tutti e due molto preoccupati.. ormai è il 5 giorno di ritardo!

[#10]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
DOSAGGIO DELLE betaHCG nel sangue e siamo certi se sitratta di un semplice ritardo o di una gravidanza!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI