Utente
cari dottori
mi scuso già inizialmente del lessico non appropiato per poter raccontare il fatto è tanto che cerco di trovare delle risp adeguate siete la mia speranza allora
ho fatto l'amore con il mio ragazzo al secondo giorno di ciclo..abbiamo usato il preservativo dall'inizio alla fine..quando abbiamo finito di fare l'amore abbiamo aspettato qualche momento prima che lui si spostasse ,quando si èspostato ci siamo accorti che il preservativo era rimasto all'interno delLA vagina presumo dal fatto che dopo il rapporto nn c'era più erezione..l'abbiamo tolto subito e all'interno del preservativo c'era il mio sangue mestruale e sembrava ci fosse anche lo sperma "forse" ..il ciclo si è rallentato di molto ma nn bloccato e il 3°e 4°giorno solo macchie ...la domanda è questa .è POSSIBILE CHE SIA RIMASTA INCINTA.. perfavore risp al più presto ho bisogno di capire
GRAZIE MOLTISSIOMO DELL'ATTENZIONE

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Non si rimane incinta durante il ciclo mestruale, ma comunque la sposto in Area Ginecologia cosi' i Colleghi possono darle qualche delucidazione in piu'.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
la ringrazio per la sua gentilezza ma ancora non mi ha risp nessuno nn capisco perchè ...
cordiali saluti

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
L'Area di Ginecologia e' spesso piuttosto affollata di consulti da evadere: speriamo che qualcuno dei Colleghi possa farlo al piu' presto...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Utente
c'è 1 altra area dove posso spostare la domanda perchè mi sa che ci vuole molto per una risp ...ma lei cosa ne pensa ????scusi tanto del disturbo ma almeno vorrei capire qualcosa nel frattempo di altre risp
cordiali saluti

[#5] dopo  
Utente
se può darmi qualche notizia lei mi farebbe molto piacere cordiali saluti

[#6]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Da non-ginecologo quello che potevo dirle gliel'ho gia' scritto ieri nella mia prima risposta: se vuole sapere qualcosa di piu' l'unica Area di competenza e' questa delle Ginecologia! Abbia fiducia e attenda qualche giorno: vedra' che i Colleghi le risponderanno...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#7] dopo  
Utente
GRAZIE MILLE SPERO RISP PRESTO BUONA SERATA E BUON LAVORO
CORDIALI SALUTI

[#8]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Abbia fiducia!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#9]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Come le ha già detto il dott.Spina, al secondo giorno di ciclo mestruale, è praticamente impossibile che ci sia un'ovulazione, e quindi un concepimento.
Quindi stia serena, e tanti auguri di buon anno!
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#10] dopo  
Utente
la ringrazio della sua attenzione è tanto che aspetto una risp quindi posso stare tranquilla??? ho usato sempre precazioni ovvero il preservativo mi ha preoccupato il fatto che è rimasto completamente all'interno dellavagina ...ma ho un'altra dmnd come mai il ciclo poi si è rallentato solitamente mi dura circa 6y giorni e pure abbondante ...
cordiali saluti e buon anno anche a lei :)

[#11] dopo  
Utente
cara dottoressa
se ha 1 altro piccolo momentino per me le avevo posto 1 altra domanda ..comunque volevo ancora ringraziare per la sua gentilezza mi è stata molto d'aiuto
cordiali saluti

[#12]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Stia tranquilla anche per quanto riguarda la durata del ciclo.
A volte può succedere di avere un ciclo di durata e quantità minore, e questo non rappresenta di per sè motivo di allarme.
Un cordiale saluto.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#13] dopo  
Utente
grazie ancora moltissimo dottoressa del suo aiuto... scusi ancora del disturbo è stata gentilissima
un cordiale saluto

[#14] dopo  
Utente
cara dotteressa
mi scuso per il disturbo ma sn in ansia...le spiegio il perchè :ho il seno gonfio e mi fa male come di solito mi capita quando mi arriva il ciclo ma ancora è presto sono passa 19 giorni io cm gliel'ho detto precedentemente ho il ciclo ogni 28 giorni..come è possibile che ho il seno gonfio lei mi ha detto di stare tranquilla che con il ciclo mestruale nn si rimane incinta ma come mai allora questo seno gonfio mi risp perfare....nn è che sn incinta???
cordiali saluti

[#15] dopo  
Utente
dottoressa mi risp al più presto la prego...
cordiali saluti

[#16]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Il gonfiore al seno, non è certo un sintomo specifico di gravidanza.
Come le ho gia detto, al secondo giorno del ciclo mestruale, in una ragazza che come lei ha un ciclo di 28 giorni, è praticamente impossibile che ci sia un'ovulazione.
Dato che la sopravvivenza degli spermatozoi nell'utero è di cinque giorni, ci sarebbe una minima possibilità di concepimento se ci fosse un'ovulazione anticipata, ma le probabilità sono veramente molto basse.
Un cordiale saluto.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#17] dopo  
Utente
ma lei dice che mi può anticipare il ciclo mestruale...???visto il rapporto ,oppure nn ha nessun coincidenza ???e posso stare tranquilla di nn avere una gravidanza???
mi scuso tanto dello stress che le sto portando ma sn preoccupata..
cordiali saluti

[#18] dopo  
Utente
cara dottoressa mi è arrivata adesso la sua risp per intero mi ha risp alle domande che le ho inviato....la ringrazio tanto cmq la terrò informata
un cordiale saluto grazie ancora della sua disponibilità
buona serata

[#19]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Visto che continua ad essere preoccupata, è necessario fare un po' di chiarezza, perchè credo di non essermi riuscita a spiegare bene.
Non ho detto che con il ciclo mestruale non si rimane incinta, legga bene, ma ho detto che al secondo giorno del ciclo è difficile che ci sia un'ovulazione.
Se lei mi avesse posto questa domanda entro le prime 72 ore dal rapporto, le avrei comunque proposto l'eventualità di pensare di prendere una pillola del giorno dopo, perchè esiste una minima, ripeto minima possibilità di gravidanza, che si può realizzare se disgraziatamente l'ovulazione quel mese decide di arrivare con notevole anticipo rispetto al previsto, dato che gli spermatozoi possono sopravvivere all'interno dell'utero cinque, sei giorni.
Nel momento in cui ci ha posto la domanda eravamo ormai fuori con i tempi per poterle proporre una pillola del giorno dopo, per cui abbiamo pensato soprattutto a tranquillizzarla vista la bassissima probabilità che c'è avendo lei un ciclo regolare di 28 giorni, ma che comunque c'è.
L'unica cosa da fare per il momento, è aspettare che ritorni il ciclo, possibilmente senza farsi prendere dall'ansia.
Spero di essere stata finalmente chiara, e mi faccia sapere come vanno le cose.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#20] dopo  
Utente
è stata chiarissima dottoressa e che sono talmente in anzia che mi sembra di impazzire....nn so come è potuto succedere che si è sfilato il preservativo propio a fine rapporto...abbiamo avuto il rapporto protetto dall'inizio alla fine ma poi quando si è sfilato nn so se si è svuotato nn si capiva...nn so se basta poco o ci deve essere propio l'eiaculazione all'interno?nn lo so! mi dispaice di stressarla...l'unica soluzione è quella di aspettare e vedere se arriva il ciclo mestruale...

[#21] dopo  
Utente
è stata chiarissima dottoressa e che sono talmente in ansia che mi sembra di impazzire....nn so come è potuto succedere che si è sfilato il preservativo propio a fine rapporto...abbiamo avuto il rapporto protetto dall'inizio alla fine ma poi quando si è sfilato nn so se si è svuotato nn si capiva...nn so se basta poco o ci deve essere propio l'eiaculazione all'interno?nn lo so! mi dispaice di stressarla...l'unica soluzione è quella di aspettare e vedere se arriva il ciclo mestruale...

[#22]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Se il preservativo rimane all'interno della vagina c'è la possibilità che parte dello sperma rimanga in vagina.
Cerchi comunque di non pensare al peggio.
Le probabilità sono minime, e comunque l'unica cosa da fare è, come le ho già detto, aspettare il ciclo mestruale.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#23] dopo  
Utente
spero che vada ttt bene io ho inviato subito la richiesta appena ho trovato il sito ma purtroppo ho ricevuto tardi una risp da lei ansi è stato gentilissimo il dottor Spina a spostarmi la richiesta nella categoria giusta.. e mi ha risposto lei che è stata gentilissima le farò sapere sicuramente come andrà la situazione ormani a giorni si dovrebbe presentare il ciclo ,sempre se arriva...manca una settimana...l'ultimo ciclo l'ho avuto la mattina del 23 dicembre e il rapporto è stato il 24 sera..qiundi oggi sn 20 giorni....spero bene...

[#24] dopo  
Utente
cara dottoressa
le scrivo per dirle che stamattina è arrivato il ciclo...ttt ok...è andato ttt bene la ringrazio delle sue spiegazioni e della gentilezza che ha avuto con me...il ciclo è molto scuro ma è arrivato puntuale anche con 2 giorni di anticipo...grazie ancora ...
in questo mese ho pensato molto vorrei farle una domanda oltre al preservativo come contraccettivo cosa altro potrei usare...vorrei dei chiarimenti nn so molto bene il compito che ha la pillola e quali sono le conseguenze .....può darmi qualche delucidazione in merito???? o se ci sono altri metodi sicuri e nn molto invasivi ...o se mi consiglia il preservativo ovviamente con mille attenzioni in più dopo quello che è successo...
la ringrazio molto
CORDIALI SALUTI

[#25]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Per una ragazza giovane come lei, il mio consiglio, per evitare le ansie e le paure legate a una gravidanza indesiderata, è sicuramente una pillola a basso dosaggio, che rappresenta il metodo contraccettivo più sicuro, unita, eventualmente al preservativo,soprattutto se non si ha un partner fisso, per evitare il problema delle malattie sessualmente trasmesse.
Prima di tutto però deve fare una visita ginecologica e senologica, misurare la pressione, e fare delle analisi del sangue, per valutare se eventualmente ci sono delle controindicazioni.
Un affettuoso saluto.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#26] dopo  
Utente
grazie tante del suo aiuto dottoressa...
il ragazzo è fisso ....ma la pillola va assunta ogni volta che si hanno dei rapporti..???ci saranno coseguenze sul ciclo tipo che nn sarà più regolare...???dottoressa ma la pillola nn basta come sicurezza?? perchè dice che va unito eventualmente al preservativo??la pillola nn è completamente sicura???mi scusi per queste domande ma nn ho per nulla idea di come funzioni fino ad ora nn avevo mai pensato di farne uso e quindi nn ho avuto informazioni in questo...
UN CORDIALE SALUTO:)

[#27]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
La pillola va assunta per 21 o più giorni giorni al mese (il numero dei giorni di assunzione dipende dal tipo di pillola), l'efficacia contraccettiva, se assunta nel modo corretto è massima.
La pillola viene utilizzata anche a scopo terapeutico, proprio per regolarizzare il ciclo.
Il mio suggerimento di unire anche il profilattico, se lei ha ben letto, è legato al fatto che serve per evitare il contagio di malattie infettive che si trasmettono con i rapporti sessuali, come l'AIDS, l'HPV, ecc., non perchè la pillola non è efficace.
Buona giornata.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#28] dopo  
Utente
grazie mille dottoressa è stata gentilissima la ringrazio e le auguro una buona giornata e un buon lavoro
un abbraccio affettuoso