Utente 139XXX
Buongiorno. Sono una ragazza di 26 anni e sono in cerca di una gravidanza.
Allora, sono probabilmente al 11 giorno post ovulazione, dal 2 giorno post ovulazione sto prendendo prometrium ovuli che mi ha dato il ginecologo. Ho avuto dei rapporti durante il periodo dell'ovulazione e il mio seno è molto dolente ed è diventato molto gonfio, tanto che non mi vanno più i reggiseni che ho. Inoltre i miei capezzoli è come se fossero "spacchettati" come se si "aprissero" e i tubercoli di montgomery stanno aumentando non di volume ma di numero, me ne sono usciti degli altri che prima non avevo..
Inoltre ho dei crampetti all'utero e dolori alla parte bassa dell'addome come se il ciclo mi stesse venendo da un momento all'altro.
La mia domanda è questa: i sintomi che ho (soprattutto al seno) possono essere causati dagli ovuli di progesterone che sto usando (quindi anche i tubercoli di montgomery e i capezzoli "spacchettati") oppure potrebbero essere sintomi di un eventuale gravidanza?
Vi ringrazio molto in anticipo. Buona giornata

[#1]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
I sintomi che accusa sono tipici di una ritenzione idrica, legata all'incremento della quota steroidea (etstrogeni + progesterone) di questa fase del ciclo.
Anche nella gravidanza iniziale si hanno gli stessi sintomi. Non Le resta che attendere.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente 139XXX

Egregio dott Santoro
la ringrazio molto per la sua esauriente risposta, attenderò!
Buona giornata