Utente
buonasera, ho iniziato da poco a usare la pillola ma ne ho sentite tante e così tante che vorrei chiarimenti. in particolare scrivo i dubbi che alcune persone,medici e siti internet on-line mi hanno fatto venire e che non riesco a risolvere tramite il bugiardino.
-ho letto che se ci si sdraia dopo aver preso la pillola potrei non assorbirla bene. è vero?quanto dovrei aspettare per sdraiarmi?io la prendo di sera,a volte vado a dormire subito dopo!ora invece ho paura anche che a stare seduta non vada giù!
-ho scelto un orario per prenderla in cui il più delle volte mi trovo in casa, così posso mandarla giù con dei bei bicchieroni d’acqua! Non sempre però riesco, perché sono fuori, e ci sono anche quelle volte che devo mandarla giù solo con la saliva:-(solo che la sento che si blocca dopo pochissimo e per quanto provi a deglutire fino a farmi male ho paura che non arrivi a destinazione!Figuriamoci che anche quando la butto giù con un piccolo goccio d’acqua(meno di un bicchiere)ho paura che non sia scesa!Cosa bisogna fare per essere sicuri che sia stata mandata giù bene?
-un'amica mi ha detto che alcuni alimenti,succhi o bevande diminuiscono la pillola.DAVVERO?ho fatto un sondaggio:pompelmo,le tisane(soprattutto al finocchio)e i succhi di frutta possono diminuire la pillola!vi prego ditemi se è vero!e poi allora anche il finocchio in verdura?e che altro?frutta(magari esotica)?limone?tè?
-DOMANDA Più IMPORTANTE!vomito e diarrea rendono la pillola meno efficace e affidabile, ma che dire a proposito dei ‘bisognini’ normali?
Posso stare ragionevolmente tranquilla se nelle ore dopo l'assunzione della compressa quotidiana vado in bagno(feci magari mollicce o un po liquide(ma non ripetute e-o non acquose)o addirittura urine)?
Perché in questi giorni, per paura di espellere la pillola, tento in tutti i modi di defecare prima di ingoiare la pillola,ma non sempre riesco.La assumo verso le sette di sera,e mentre prima di prenderla non riesco a ‘espellere’,poco dopo che l’ho presa o comunque da lì al momento di andare a letto mi parte lo stimolo…..probabilmente è psicologico,ma la cosa mi manda un bel po in crisi.certe sere allora trattengo lo stimolo fino alla mattina,così sono passate più ore.è un metodo valido oppure è inefficace per ragione che le feci del mattino sono lì ‘pronte ad uscire’ dalla sera prima e quindi la pillola non è stata assorbita comunque?Che fare quando nei minuti o nelle ore dopo la pillola si sente di dover andare in bagno?Il problema è che sono irregolare di stomaco e quindi sono terrorizzata di andare in bagno con ‘cacca molle’…..! quand’è che si è sicuri che per sicurezza si deve prendere una pillolina in più?Perché se fosse per me la prenderei tutte le volte che mi succede di andare al bagno da dopo la pillola a fino…..bò,8 ore dopo!
spero di non avervi annoiati con le mie storie! e spero davvero di avere delle risposte per fare chiarezza definitiva,almeno la smetterei di comportarmi come una pazza per tutte le cose che devo fare.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prima di tutto si legga il mio "MINFORMA":
https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/146-istruzioni-per-un-corretto-uso-della-contraccezione-ormonale.html
1. non è assolutamente vero che bisogna sdraiarsi dopo l'assunzione della pillola, è sufficiente una piccola quantità di un qualsiasi liquido (ASSURDA LEGGENDA METROPOLITANA!!!)
2. vomito e diarrea (VERA!) sono importanti se avvengono entro le 4 ore dall'assunzione della pillola.
Mi faccia sapere!!!
BUONA CONTRACCEZIONE !!!
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
be, comincio col dirle GRAZIE! è stato velocissimo!
ho letto il suo minforma e me lo sono anche salvata così in futuro potrò riguardarlo. mi permetta di riproporle comunque alcuni dubbi:
1. "non è assolutamente vero che bisogna sdraiarsi dopo l'assunzione della pillola";mi sono spiegata male,io volevo dire che mi hanno detto di NON SDRAIARMI!!!!! - "è sufficiente una piccola quantità di un qualsiasi liquido";quindi anche la saliva, anche i succhi, tè (magari con limone), infusi di tisane e camomilla, anche magari bevande alcoliche se capitasse?
2. "vomito e diarrea (VERA!) sono importanti se avvengono entro le 4 ore dall'assunzione della pillola."; com'è la diarrea vera?io vado davvero al bagno quasi sempre con espulsioni molli o simil-liquide!!!!e se questo succede dal momento in cui prendo la pillola alle 4 ore dopo? bisogna considerare che è diarrea? ho paura di non capire quando la è e quindi quando prendere una pillola di sicurezza :-(
3. so che ho scritto un mezzo romanzo e quindi magari non ha visto la domanda!Le richiedo se esistono cibi o bevande QUALSIASI che hanno anche solo il minimo rischio lontanissimo di diminuire l'effetto contraccettivo! SOPRATTUTTO gliene ho elencati alcuni, ma ho paura davvero di tanti cibi e bevande(soprattutto frutti(anche quelli esotici), verdure, succhi di frutta, infusi come il tè o le tisane e camomille) e SOPRATTUTTO mi chiedo se le cose cambiano se questi cibi e bevande vengono ingeriti assieme alla pillola o molto vicini.
grazie di nuovo, sono felice che qualcuno sia disposto a parlarne!

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
I succi contenenti VITAMINA C potrebbero interferire con l'assorbimento della pillola.
E' sufficiente un bicchiere di acqua naturale che non fa male mai!
Per diarrea si intende emissioni di feci LIQUIDE,ACQUOSE con ripetute scariche.
Dal momento che assume la pillola ,deve contare 4 ore,se non vomita (o diarrea) entro questo lasso di tempo:TRANQUILLA:
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Mi perdoni se insisto con le domande..... Ma mi sta dicendo che devo eliminare la vitamina C dalla mia vita?che la vitamina C DIMINUISCE l'effetto contraccettivo della pillola? Oppure che interferisce in altro modo ma non va a rendere minore l'effetto contraccettivo?ho fatto una ricerca su internet e ho trovato che:'La vitamina C è largamente presente negli ortaggi e nella frutta: tra le fonti principali vi sono gli agrumi, le fragole, il ribes nero, le verdure a foglia scura (broccoli, crescione, spinaci, cavolo), i pomodori e le patate.' io AMO tutti gli agrumi,in particolare le arance,il succo d'arancia,qualsiasi cosa contenga arancia!ma anche il limone,lo uso in gran quantità in alcune bevande o sulla carne, a volte bevo anche 2 té al giorno e tutti e due pieni di limone,lo adoro!!!!!ma poi le fragole.....e il pomodoro!che è la mia verdura preferita!!!!!per non parlare dei kiwi,che mangio davvero spesso e uso per combattere il gofiore del colon irritabile!!!!!!!!!!la prego non mi dica che d'ora in avanti non potrò più alimentarmi tranquilla,altrimenti pillola bocciata da subito!!!!!voglio dire,anche l'idea di dover stare attenta a non (ad esempio) bere il té col limone vicino alla pillola,a star a calcolare se mangio un'arancia vicino a quando ho preso la pillola?????è una prigione,non una liberazione!!!!!
.....a meno che non intendesse che quello che non devo fare è BUTTAR GIÙ la pillollina con del succo d'arancia, E BASTA, ma che anche dieci minuti dopo posso berlo il succo o mangiare le cose con la vitamina C!anche perché prendo la pillola la sera, quindi dopo pochissimo ceno, poi magari esco con gli amici e bevo quasi sempre bevande alla frutta o cocktail con la frutta!!!!!!!o prima di prenderla faccio la merenda,magari mangio un frutto,o anche lì una spremuta o un succo o il té con il limone........!!!!!!.....
Mi scusi,non ce l'ho con lei, sono solo scioccata,ora non sono per niente tranquilla e sento che ho dei limiti su cosa mangiare o bere.....poi le mie amiche che prendono la pillola non sapevo che dovessero stare così attente a tutto,le ho sempre viste mandare giù la compressa e non pensarci più!e poi io prendo anche a volte delle compresse di vitamina C quando sono fiacca o particolarmente sotto-tono e ho bisogno di energie(faccio sport)!!!!!!!!insomma,pra mi toccherà stare attenta a non mangiare-bere certe cose,o almeno a controllare di mangiarle e berle solo ad orari abbastanza distaccati prima e dopo dell'assunzione della pillola?????sono davvero sconvolta e abbattuta.....

[#5] dopo  
Utente
Mi scusi tantissimo,mi è appena successo di andare in bagno con una evacuazione semi liquida. Sono passate 14 ore da quando ho preso la pillola, ma non è che magari queste feci erano lì da quando ieri sera ho trattenuto lo stimolo di andare in bagno e quindi sarebbero uscite anche ieri e quindi devo ritenerle pericolose lo stesso?mi scusi tantissimo ma è successo poco dopo essermi svegliata e non so cosa fare!

[#6] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore buonasera!
Mi scusi se ritorno a fare domande ma ho tante perplessità sulla pillola! Sono raffreddata e per un motivo o l’altro ho paura che questa finisca per…..non arrivare dove deve!

Le spiego ad esempio stasera, ho preso la pillola verso le otto e un quarto con abbondante acqua ma deglutendo ho sentito scendere del catarro (fa molto ribrezzo, scusi!purtroppo essendo quello il dilemma devo specificarlo!)allora ho bevuto ancora!
Dopo questo ho avuto un piccolo ‘ruttino’ (forse troppa acqua? Mi succede spesso quando prendo la pillola!) e visto che il catarro restava lì
ho iniziato a fare dei colpettini di tosse uguali a quelli di quando ci si schiarisce la voce…..
è finita che ho sentito un bruciorino alla gola e ora sono qui che mi domando con ansia se non fosse la pillola che magari è risalita e brucia! è un'ipotesi plausibile? O saranno stati i colpetti per schiarirsi la gola?
Scusi ma sono così spaventata che non so cosa fare! Ho mangiato un po’ di mollica subito dopo, il tutto è successo nell’arco di dieci minuti, ho pensato che con la mollica di pane qualsiasi cosa fosse in gola sarebbe scesa!
Ma sento ancora un po’ di bruciore, continuo a schiarire la gola perché il catarro è fermo lì!!!!! Devo prendere una pillola in più? In teoria so che non avendo vomitato o avuto diarrea non devo preoccuparmi! Ma qualche giorno fa ho letto su medicitalia .it di una ragazza che diceva di essersi sentita risalire la pillola,sciolta,in bocca (diceva di percepire qualcosa di farinoso…..ora mi sto chiedendo se lo sento anche io!!!!!ma non riesco a capire!) e un medico gli ha detto che non era stata assorbita e di prenderne un’altra!….. non so,aiuto! anche ora mi brucia un poco la gola!!!!!!!!!!
Io vorrei evitare di prendere pillole in più ma anche di avere rapporti protetti da condom fino a fine blister, perché il mio fidanzato studia fuori città e lo vedo pochissime volte, mi spiacerebbe dover usare il condom…..

dice che sto esagerando? La pillola sarà scesa?
>->Anche se fosse risalita in bocca senza che io me ne accorgessi, non avrei dovuta assorbirla poi con la mucosa della lingua? O comunque rimandata giù con la saliva? <-<
Preciso cha appena presa l’ho mandata giù con tre bicchieri d’acqua pieni! Saranno bastati perché non risalisse con i colpi di tosse? inoltre ho cercato di rimandare sempre tutto giù, anche solo con la saliva.....ma soprattutto: è già da un po' che sono raffreddata e che dopo che prendo la pillola dò questi colpetti per schiarire la gola! rischio di non avere assorbito nessuna pillola?
La prego di aiutarmi,le sembrerò pesante e ridicola ma Le assicuro che purtroppo questo dubbio mi sta facendo passare una serata orribile! .....Grazie in anticipo per tutto!!!!!

[#7] dopo  
Utente
mi scusi, aggiungo che ho continuato a schiarirmi la gola per circa un'ora, sempre a bocca chiusa tranne un colpo di tosse! ho cercato anche altri consulti e leggo che lei dice che solo vomito e diarrea devono preoccupare, e che l'espulsione di una pillola si avverte..... credo che io sia un caso a parte oppure posso stare calma? a me non è sembrato di espellere nulla.....e ripeto, ho cercato di tenere la bocca al più chiusa possibile!!!!!

[#8]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sono del parere che la pillola sia stata abbondantemente assorbita,nessun problema!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente
GRAZIE! quindi se mi salgono dei ruttini, tossisco o mi schiarisco la voce appena dopo aver preso la pillola posso SEMPRE stare tranquilla? e un'altra cosa che mi lascia il dubbio è: se mi capita di sputare subito dopo?