Mioma e ca 19.9

Buonasera, ho 35 anni e nessuna gravidanza. Da sempre ho mestruazioni irregolari a causa di ovaio policistico e sono stata affetta da adenoma pretossico di plummer al lobo sx della tiroide, asportato nell'ottobre del 2005.
Durante l'ultima visita ginecologica mi è stato riscontrato un mioma di 48 mm ed il ginecologo mi ha prescritto gli esami CA125 e CA19.9.
I risultati sono: fibrinogeno 242, CA125 10,4, CA19.9 36,9.
Quest'ultimo è più alto rispetto al valore di riferimento 0-33,0.
Il medico curante al fine di regolarizzare le mestruazioni e facilitare la gravidanza mi ha prescritto il CLOMID.
Vorrei sapere se devo eseguire ulteriori esame specialistici, se la presenza del mioma peduncolato, unitamente all'ovaio policistico ed all'età può essere un ostacolo per la gravidanza e se la terapia consigliata sia utile.
[#1]
Dr. Ivanoe Santoro Ginecologo 8,5k 280 7
Non possiamo dare giudizi su terapie che vengono ipostate da Colleghi che hanno potuto visitarLa direttamente. Non ci è consentito.
Sul piano teorico, occorrerebbe sapere qualcosa in più di questo mioma: è peduncolato o meno? se non è peduncolato, è intramurale, sottosieroso, sottomucoso o intracavitario? è associato a fenomeni ecograficamente rilevanti di degenerazione tissutale o meno?
Eppoi: il Clomid Le è stato prescritto perchè si è giunti ad una diagnosi di anovulazione? Come?
Infine il CA 19-9 NON E' un marker ginecologico. Si utilizza in campo gastroenterologico, essendo un marcatore di patologie per lo più neoplastiche primarie o residue dell'apparato gastroenterico e delle ghiandole ad esso associate. I valori riscontrati esulano da interpretazioni allarmistiche.

Saluti.

Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
già Direttore f.f. UO OST/GIN Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2]
dopo
Utente
Utente
Egregio dottore,
grazie per la tempestività nel rispodere alla mia richiesta di consulto.
Le trascrivo di seguito la valutazione finale del ginecologo datata 28 maggio 2012: "è presente una formazione miomatoso a sviluppo sottosieroso non facilmente valutabile se sessile o peduncolata ma sicuramente a carico della parete laterale uterina di 48,00 mm di diametro. "

Il clomid mi è stato prescritto non a seguito di una diagnosi di anovulazione, ma in alternativa alla pillola anticoncezionale ed al fine di facilitare una gravidanza.

Crede che il mioma possa ostacolare il concepimento?
Grazie

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test