Utente
Buongiorno.
Sono una ragazza di 26 anni che assume regolarmente yasminelle da 3 anni circa.
E' successa una cosa strana qualche mese fa, ora sono leggermente spaventata e vorrei chiedere dei consigli.
Il 3 settembre scorso ho avuto delle perdite che io definirei "spotting" durante l'assunzione della penultima compressa della pillola prima della sospensione. Ovviamente mi pongo questi problemi perchè ho avuto dei rapporti non protetti con il mio partner (anche se non nella prima settimana di assunzione della pillola)
Non ho assunto antibiotici, ne avuto fenomeni di vomito ne di diarrea gravi (anche se ho avuto un po' di diarrea un giorno, ma era subito dopo pranzo ed io assumo la pillola prima di andare a dormire). Ho preso 3 pastiglie di peridon al giorno (prima dei pasti) per due giorni per i crampi allo stomaco che di solito ho nei periodi molto stressanti (ma avevo gia preso questo medicinale precedentemente senza effetti in concorrenza con la pillola), ma non ricordo esattamente in quali giorni.
Non mi sono preoccupata piu di tanto per lo spotting, avendo letto in giro che è una cosa che può succedere, effettivamente non si è piu ripresentato durante il blister successivo.
Ho continuato con la compressa rimasta e sono arrivate le perdite da sospensione, quindi ho cominciato un nuovo blister ed il mese successivo durante la sospensione ho dinuovo avuto le perdite, anche se questa volta sono durate più dei soliti 3-4 giorni (in particolare sono durete da giovedì a martedì, anche se martedì erano solo più rimasugli) e mi sono sembrate anche più liquide e di colore rosso vivo rispetto al solito.

Sabato scorso (14 ottobre) ho avuto i sintomi della cistite, che mi è stata diagnosticata luned' e che sto tuttora curando con la fosfomicina.

Siccome in questi mesi è capitato due volte di avere dei giramenti di testa (cosa che comunque mi era già capitata ogni tanto dovuta alla bassa pressione) e di sentire pesantezza addominale e dolori (che però mi han detto essere dovuti alla cistite), volevo sapere se ci sono possibilità di essere incinta?
e se dovrei preoccuparmi e/o fare un test di gravidanza!
Fin ora non mi ero preoccupata perchè mi sembra impossibile rimanere incinta senza aver dimenticato di assumere una compressa, però quando ho letto che la cistite può presentarsi agli inizi di una gravidanza, mi sono venuti un sacco di dubbi.

Ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte.

[#1]  
Dr. Luisa Di Luzio

20% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
PESCARA (PE)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
I n caso di dubbio un test di gravidanza non è mai inutile, e sicuramente meno costoso dell'ansia che la sta logorando!!!
Se il test fosse negativo e lo spotting continuasse le consiglio di effettuare una ecografia transvaginale .
Cordiali saluti
Luisa di Luzio
Dr. Luisa Di Luzio