Utente 122XXX
buonasera.
circa 2 settimane fa,mentre mi lavavo,ho scoperto un brufoletto vicino alle piccole labbra,sul lato destro.
inizialmente pensavo fosse un pelo incarnito in quanto faccio la depilazione totale, e perchè le dimensioni erano davvero piccole.
nel giro di 2 giorni invece il brufolo si è ingrossato e ha assunto le dimensioni di un nocciolo di ciliegia....non era particolarmente doloroso,ma era molto gonfio,addirittura da sporgere fuori dalla vagina.
allora sono andata dalla mia ginecologa e dopo aver escluso la ghiandola di bartolini,ha detto che è una banale cisti.
mi ha dato l'augmentin da prendere 2 volte al giorno (ora sono già al decimo giorno) e mi ha consigliato di fare impacchi con l'amuchina e di apllicare il gentalin crema.
la ciste nel frattempo è sgonfiata e ha espulso un po di pus,però non è ancora andata via.
la dottoressa mi aveva detto che sarebbe scoppiata o comunque che si sarebbe riassorbita,sostenendo che non era così grossa da essere operata....invece purtroppo la cisti è ancora li,anche se le sue dimensioni sono notevolmente ridotte.
secondo voi cosa devo fare?continuare l'antibiotico?o a questo punto è necessaria l'operazione?mi stupisco che dopo 10 giorni di antibiotico i risultati sono ancora così scarsi.....ho sentito parlare di una pomata all'ittiolo da dare sopra le cisti per aiutare a farle scoppiare,però non so se è adatta anche per le cisti ginecologiche.
voi che mi consigliate?

[#1] dopo  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)
PISA (PI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Probabilmente si tratta di una cisti sebacea che si è infettata ed ha fatto pus.
però una volta eliminato il materiale purulento se la parete della cisti non è stata distrutta dal processo necrotico-infiammatorio il problema persiste e dopo una parziale remissione può ripresentarsi.
L'antibiotico può risultare efficace per combattere l' infezione della cisti ma non la sua eliminazione, tantomeno l'ittiolo.
Pertanto se il problema non si risolve è necessario un piccolo intervento consistente nel drenaggio della cisti previa incisione o nella sua asportazione.
Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it

[#2] dopo  
Utente 122XXX

ma l'operazione è obbligatoria?
nel senso....devo farla immediatamente o in un futuro se la cisti mi da nuovamente problemi?
grazie mille per la risposta dottore

[#3] dopo  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)
PISA (PI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Terminato il processo acuto la cisti può regredire fino quasi alla scomparsa;
talora può persistere senza dare più problemi.
.........va da se che l'operazione non è obbligatoria ma dipende, come dice lei, se arrecherà in futuro problemi.
P.S.
Le mie argomentazioni sono basate su una supposizione diagnostica che va naturalmete confermata confermata da una visita specialistica
Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it