Ritardo ciclo e candida

Partecipa al sondaggio
Buongiorno a tutti.. martedì 30 doveva arrivare il ciclo (come da normale periodo di 28 giorni), tutt'ora mi deve ancora arrivare.. mercoledì 31 ho cominciato ad avvertire un fastidioso prurito associato a perdite bianastre (tipo ricotta) così ho iniziato con delle lavande subito, poi ho continuato con le medicine Meclon sia lavande e sia crema.
Tutt'ora dopo 7 giorni il ciclo non arriva e la candida sta cominciando a passare... il ritardo è dovuto alla candida?
Io non utilizzo il preservativo ma nell'ultimo mese non ho avuto rapporti sessuali a rischio quindi non so cosa pensare. Mi devo preoccupare? Perchè comunque ho dolori alle ovaie (come quelli da ciclo) e sono ormai tutti i giorni. In aggiunta è da un paio di giorni che ho un irritazione dove mi spalmavo la crema Meclon.
Qualche consiglio? Devo comunque fare il test o aspetto?
Io ho sempre avuto il ciclo abbastanza regolare, qualche volta mi è capitato dei giorni di ritardo ma mai più di 4 giorni..
Aiuto grazie per ogni consiglio..
[#1]
Dr.ssa Elisabetta Chelo Ginecologo, Patologo della riproduzione 1.9k 52 26
Gentile signora,
Un infezione da candida non interferisce con la ritmicita' del ciclo mestruale. Il ritardo quindi non puo' essere dovuto n'è all'infezione di candida ,n'è all'assunzione del Meclon. Le suggerisco quindi di eseguire un test di gravidanza per chiarire il problema. Se il test fosse negativo attenda ancora qualche giorno e poi eventualmente consulti il suo ginecologo. Un cordiale saluto

Dott.ssa Elisabetta Chelo
Ginecologa specializzata in Patologia dell riproduzione umana
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Ciclo mestruale

Cos'è il ciclo mestruale? A quale età arriva il menarca? Cosa fare se le mestruazioni sono irregolari? Tutto quello che devi sapere sulle fasi del ciclo.

Leggi tutto